Sanremo 2016: cronaca della quarta serata

253
0
© Foto: Francesco Galarà

Oggi ricorre il secondo anniversario della scomparsa di quel geniaccio di Freak Antoni. Una delle sue perle di saggezza diceva: «Non c’è gusto in Italia ad essere intelligenti». Cosa c’entra? Non so, ma mi andava di iniziare così. Del resto in Riviera tutti sparano minkiatelle a raffica, una più una meno…

Vabbè, veniamo al Festival. Siamo giunti alla quarta sera (clicca qui per il programma e l’ordine d’uscita dei cantanti). Stasera ci saranno i primi verdetti: verranno eliminati 5 “big” (per alcuni di loro questa parola mi pare davvero inappropriata), ma uno lo recupereranno col televoto: il suo nome sarà comunicato soltanto domani sera.

Sempre stasera, sarà decretato il vincitore tra i giovani: dopo il pasticciaccio brutto della votazione ripetuta in sala stampa, a Miele (prima vincitrice, poi eliminata), è stato concesso come “risarcimento” di potersi esibire come “ospite”. I quattro rimasti in gara sono invece Chiara Dello Iacovo, Mahmood, Ermal Meta e Francesco Gabbani: mediamente non male, quindi vinca il migliore!

Vi siete ricordati di votare per la vostra canzone preferita tra quelle in gara (clicca qui per farlo)?

CONDIVIDI
Massimo Poggini
Massimo Poggini è un giornalista musicale di lungo corso: nella seconda metà degli anni ’70 scriveva su Ciao 2001. Poi, dopo aver collaborato con diversi quotidiani e periodici, ha lavorato per 28 anni a Max, intervistando tutti i più importanti musicisti italiani e numerose star internazionali. Ha scritto i best seller Vasco Rossi, una vita spericolata e Liga. La biografia; oltre a I nostri anni senza fiato (biografia ufficiale dei Pooh), Questa sera rock’n’roll (con Maurizio Solieri), Notti piene di stelle (con Fausto Leali) e Testa di basso (con Saturnino). Ultimo libro uscito: "Lorenzo. Il cielo sopra gli stadi".