Sia & Sean Paul duettano in “Cheap Thrills”

179
0

Dopo il successo di This is acting, album pubblicato il 29 gennaio scorso, che ha raggiunto la prima posizione su Itunes in più di 50 paesi, la quarta in America e la terza in Uk, Sia ritorna sulle scene con un nuovo, inedito, singolo, in compagnia del cantante giamaicano Sean Paul.

La versione di Cheap Thrills, pubblicata ieri, non è contenuta nell’ultimo album, dove invece è presente cantata singolarmente da Sia. Il lyric video del pezzo ha raggiunto in pochi giorni oltre 3.5 milioni di visualizzazioni, andando a confermare il successo dell’eclettica cantante e produttrice australiana.
Se Sean Paul è rimasto fuori da This is acting, contribuendo però a rendere una versione originale della traccia n.6 dell’album, Adele e Kanye West hanno firmato testi e co-prodotto.
Alive è il primo singolo scritto per il disco, in collaborazione con Adele e il musicista Tobias Jesso Jr, già garanzia in Chandelier. Il brano ha ottenuto quattro candidature ai Grammy Award e oltre un miliardo di visualizzazioni su Youtube. Reaper, traccia n.7, è invece scritta e co-prodotta con il rapper statunitense Kanye West.

Apparsa al Carpool Karaoke condotto da James Corden, Sia ha raccontato di essere stata dipendente da stupefacenti e alcool per lungo tempo, sentendosi per 10 anni solo un’artista mediocre. Questa frustrazione l’ha portata a pensare, una volta disintossicata, di abbandonaSia carpoolre la carriera artistica, proprio nel momento in cui iniziava ad acquisire notorietà. Ma la svolta è arrivata in seguito alla domanda: «Cosa manca nel panorama pop al momento? ».
La risposta la troviamo ascoltando la sua musica e osservando il suo modo di proporre, anche in modo provocatorio, il personaggio Sia.

YouTube / SiaVEVO – via Iframely

 

 

CONDIVIDI
Matilde Ferrero
Vent'anni e un corso di studi a Milano. Soffro di Londonite da quando ho passato tre mesi nella capitale britannica e poi ho dovuto lasciarla. Una volta ho incontrato Paul McCartney, ma non l’ho riconosciuto.