Ac/Dc, rinviato il tour

65
0

Brutte notizie per i fan americani (e non solo) degli Ac/Dc. A causa di un problema di salute del cantante Brian Johnson, la band ha dovuto interrompere immediatamente il tour nord americano, rimandando le ultime 10 date previste entro la fine dell’anno.

Il frontman della band australiana, infatti, ha avuto ordini medici tassativi circa l’interruzione del tour, poiché rischia di perdere del tutto l’udito. Al momento, restano confermate le date europee previste dal 7 maggio al 12 giugno (non sono però previste tappe in Italia).

Non si può certamente dire che la band australiana sia fortunata, dopo aver già visto l’abbandono delle scene del fondatore e chitarrista Malcolm Young, nel 2014, a causa di una demenza, e l’arresto dell’ex batterista Phil Rudd, accusato di omicidio, minacce e abuso di droga.

Attendiamo notizie circa lo stato di salute di Johnson, sperando che possa presto tornare al suo lavoro.

CONDIVIDI
Claudia Assanti
Nata in Calabria, classe '86. Un diploma di Liceo Scientifico che però mi ha portato ad una laurea in Lingue e Letterature straniere. La musica e la letteratura sono sempre state la colonna portante della mia vita in ogni loro sfumatura. Sognatrice ostinata ma realista al punto giusto.