Market Sound, il festival internazionale di Milano

Market Sound fa il bis e anche quest' anno il festival è pronto a offrire musica, cibo di qualità e tanto divertimento.

54
0
Market_Sound_festival_milano

Torna Market Sound, il festival di musica, street food e smart entertainment (intrattenimento intelligente), in programma ai mercarti generali di Milano dal 4 giugno al 7 agosto.
Intrattenimento intelligente perché Market Sound non è solo musica, e l’immensa area dei mercati generali non vuole essere un semplice posto dove partecipare a concerti. Prima di tutto Market Sound è un luogo di aggregazione, come ha spiegato Tomaso Cavanna CEO di Punk for Business. Aperto gratuitamente ogni week-end, e quest’anno anche il venerdì, l’area offrirà spettacoli per bambini, con attrazioni allestite ad hoc, assistite da personale qualificato, tornei sportivi e una zona dedicata agli Europei di calcio, che verranno trasmessi in ogni singola partita. Quattro punti ristoro formeranno l’area food, con street food di qualità, menù vegetariani e vegani. Amache, sdraio e calcio balilla saranno invece predisposti per l’area lounge.
Non manca la musica. Riconfermato il Blue Note Sunday Music Village, con le domeniche dedicate al miglior Jazz italiano. Inoltre, in calendario anche UnaFestaLungaUngiorno, mercato di piazza itinerante che porterà artisti, artigiani e workshop.
Quest’anno il palco principale sarà ampliato e potrà ospitare fino a 15.000 persone, 2.5000 in più rispetto l’anno scorso.

I primi concerti già annunciati sono:
Offspirng + Pennywise + Good Riddance (13 giugno)
Bad Religion (1 luglio)
Tame Impala (5 luglio)
Neil Young & The promise of the real (18 luglio)
The Chemical Brother (22 luglio)

Ogni settimana sarà svelata una novità (per rimanere aggiornati visitare il sito di Market Sound), non mancheranno gli artisti italiani, come promette Cavanna, che ha scelto di annunciare alcuni cantanti esteri per questione di internazionalità.
Market Sound è anche luogo di festa, questi i primi eventi:
Deejay Time con Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso (11 giugno)
Holi Dance Festival (26 giugno)
Zarro Night – Schiuma Party (9 luglio)
Cosplay Party (16 luglio).

Il festival, organizzato e creato da Punk For Business, orfano dello sponsor principale, riparte quest’anno in collaborazione con AADV Entertainment, il sostegno del comune di Milano e di So.ge.Mi.
«Non vedo l’ora di ricominciare, di stupire e di far divertire l’Italia. Siamo pronti a ripartire, sarà un’edizione ancora più intensa e ricca», promette Cavanna.

L’area è in Via Cesare Lombroso, 54. E’ raggiungibile con il passante ferroviario: fermata Porta Vittoria, i bus – 90/91, 92, 66 e il tram – 16

CONDIVIDI
Matilde Ferrero
Vent'anni e un corso di studi a Milano. Soffro di Londonite da quando ho passato tre mesi nella capitale britannica e poi ho dovuto lasciarla. Una volta ho incontrato Paul McCartney, ma non l’ho riconosciuto.