Domenica 20 marzo

58
0

Pochi matrimoni hanno segnato la storia della musica come quello celebrato il 20 marzo 1969, esattamente 47 anni fa, alla Rocca di Gibilterra: lui si chiamava John Lennon e lei Yoko Ono. Una coppia controversa, discussa, da molti osteggiata. Quanti fan dei Beatles sono ancora oggi convinti che sia stata proprio Yoko Ono la principale causa di scioglimento del gruppo? I due si erano conosciuti nel 1966, avevano iniziato a frequentarsi un paio di anni dopo e si erano sposati una volta che Lennon aveva ottenuto il divorzio dalla prima moglie Cynthia. Il matrimonio reggerà fino alla morte di John, avvenuta l’8 dicembre del 1980, salvo una separazione di un paio di anni fra il 1973 ed il 1975, anno della nascita di Sean, il loro unico figlio. Oggi Yoko Ono ha 83 anni (John ne avrebbe 76) e, a dispetto di numerosi tentativi di imporsi in svariati campi artistici, viene dai più ricordata come la vedova di Lennon. Festeggerà, da sola, un anniversario impossibile: il suo uomo non c’è più da 365 anni, ma nell’immaginario collettivo la coppia è ancora ben viva. John & Yoko e troppe domande senza risposta. Il loro, comunque, fu un grande amore.

Gli altri fatti del giorno:
1890: nasce il tenore Beniamino Gigli
1950: nasce Carl Palmer, batterista degli Emerson, Lake & Palmer
1972: nasce Alex Kapranos, cantante e chitarrista dei Franz Ferdinand
1976: nasce Chester Bennington, cantante dei Linkin Park
1991: Michael Jackson firma un contratto per sei album con la Sony
1997: muore il cantante Marino Marini

CONDIVIDI
Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.