LiveKom016: Lignano (?) e Roma… ma nel mezzo doveva esserci anche Lugano

630
0

I fan più attenti avranno notato che più volte, nel corso delle recenti interviste in radio, Vasco ha parlato dei concerti di Roma come delle uniche date “italiane” del 2016.

Ora emerge una novità abbastanza clamorosa: il 18 giugno Vasco avrebbe dovuto esibirsi allo stadio di Lugano, in Svizzera. Non usiamo il condizionale per un motivo molto semplice: a dirlo è stato Marco Borradori, che di Lugano è sindaco, nel corso di una recente intervista a Teleticino.

Queste le sue parole interrogato sulle voci di un concerto di Vasco nella sua città: “Era verissimo, avevamo già la data, il 18 di giugno allo stadio, 30/35 mila persone attese, l’organizzatore aveva già tutto. Avevamo già approntato tutto il dispositivo e abbiamo anche dimostrato davanti all’organizzatore di saper gestire bene. Purtroppo pochi giorni fa abbiamo ricevuto una lettera dall’organizzatore che diceva che suo malgrado doveva annunciarci che Vasco Rossi, per una questione di programmazione, ha dovuto rinunciare“.

Per vedere l’intervista (la parte su Vasco inizia al minuto 26 e 50 secondi) è sufficiente cliccare qui: Teleticino

CONDIVIDI
Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.