Elisa: disponibili solo per 24 ore i demo e le tracce escluse da “ON”!

8851
3
Foto: Carolina Amoretti

Questa davvero non ce l’aspettavamo: per tutta la giornata di oggi, venerdì 1 aprile 2016, fino alle ore 23.59 sarà possibile ascoltare sulle principali piattaforme di streaming un esclusivo AP di Elisa!

L’AP, dal titolo OFF e pubblicato dalla nuova casa discografica Salt Music Italy, contiene gli 11 demo dei brani in inglese registrati interamente in acustico (e in tonalità di Do# minore), assieme ad alcune tracce inedite che non sono state incluse in ON, l’ultimo disco di Elisa uscito soltanto venerdì scorso (ne avevamo parlato qui).

OFF è di fatto l’antitesi di ON: 13 tracce di rock sperimentale indie acustico leggermente mainstream destinate a un pubblico particolarmente esigente e curioso. Gli ascoltatori più attenti noteranno diverse influenze del mondo indie: Bon Iver, Arcade Fire, Daugther, Fink e Sigur Ròs.

Tra gli inediti spunta anche una collaborazione con Big Fish in April The First, sicuramente un modo per ricambiare il featuring di Elisa in Vain.

Molto interessante notare le differenze dei brani da un periodo all’altro, considerato che anche i titoli sono cambiati, tutto il materiale è stato registrato in alcune session presso gli Hansa Studios di Berlino prima della svolta pop introdotta con ON.

Ecco la tracklist:

  1. Good habits
  2. Sun under my feet
  3. Never hate me
  4. Hate as a kinda peace
  5. Wait me for half an hour
  6. Waste my time on you (feat. Jack Savoretti)
  7. Without the happiness
  8. Free the darkness
  9. Wendy and Tinker Bell
  10. All coward
  11. Unavailable now
  12. Sleeping with the fisherman
  13. April the first (feat. Big Fish)

Infine, ecco la cover dell’AP:

elisa_off_cover

Aggiornamento del 2 aprile 2016: si trattava ovviamente di un pesce d’aprile! La sorpresa più grande è stata la reazione di Elisa sui suoi canali social, che ha ricondiviso con piacere questo articolo e ha risposto con un video decisamente inaspettato. Grazie Elisa!

Ci stava cascando pure lei!

CONDIVIDI
Riccardo Medana
Non ha ancora capito cosa farà da grande, ma per adesso ha in tasca una laurea magistrale in Ingegneria Informatica, fa lo sviluppatore Web freelance, collabora con il Politecnico di Milano e con varie società di comunicazione. Ama lavorare dietro le quinte e, in generale, "si ripete spesso che è fortunato" (cit.). Appassionato di musica, eventi e fotografia live, adora andare ai concerti e quando può si precipita sotto il palco a scattare. Si (pre)occupa della parte tecnica di Spettakolo.it (quindi se il server crolla è colpa sua).
  • luigi del vento

    Ciao, qual è il link dove poter ascoltare le tracce?

    • Bruno Renan

      Mamma mia, hai letto tutto?????

  • Max Sera

    che simpaticoni