Venerdì 8 aprile

100
0

L’8 aprile 1986, esattamente trent’anni fa, moriva la cantante giapponese Yukiko Okada. Doveva ancora compiere 19 anni, ma era già una star nel suo paese, soprattutto grazie alla vittoria nel 1983 del talent show Star Tanjō!. In soli tre anni divenne una stella, grazie a numerosi singoli di successo ed alla partecipazione al dorama (un tipo particolare di fiction con cantanti) Kinjirareta Mariko. La ragazza probabilmente non riuscì però a reggere la pressione del successo. O chissà da quali demoni era ossessionata. L’8 aprile 1986 tentò una prima volta il suicidio nel suo appartamento e poi trovò la morte lanciandosi dal settimo piano dell’edificio di Tokyo dove aveva sede la sua etichetta discografica. Una tragedia personale, che divenne però anche una tragedia collettiva. Ed è per questo che tre decenni dopo Yukiko Okada è ancora ricordata in tutto il mondo: dopo la sua morte, nel giro di un paio di settimane, si calcola infatti che almeno una trentina di suoi fan, in particolare ragazze giovanissime, si suicidarono. Si parlò di “Yukko Syndrome” o di “Effetto Yukiko”: nomi per tentare di spiegare qualcosa di inspiegabile, la morte che genera morte.

Gli altri fatti del giorno:
1848: muore il compositore Gaetano Donizetti
1876: debutta alla Scala di Milano La Gioconda, opera di Amilcare Ponchielli
1929: nasce il cantante Jacques Brel
1931: nasce la cantante e conduttrice Wilma De Angelis
1947: nasce Steve Howe, chitarrista degli Yes
1947: nasce Peter Banks, già chitarrista degli Yes
1953: nasce la cantante Linda Lee
1962: nasce Izzy Stradlin, già chitarrista dei Guns N’ Roses
1963: nasce il cantante Julian Lennon
1965: nasce il cantante e dj Danny Losito
1972: nasce Paul Gray, già bassista degli Slipknot
1975: nasce la cantante Anouk
1979: nasce Nicole Fiorentino, bassista degli Smashing Pumpkins

CONDIVIDI
Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.