Milano, dal 27 Maggio riapre l’area Expo

6769
0

Non ne avete avuto abbastanza di Expo 2015? Non preoccupatevi, dal prossimo 27 maggio l’area Expo riapre (temporaneamente) in una veste totalmente nuova ed inedita. Niente padiglioni e file kilometriche, niente ore trascorse sotto al sole per visitare virtualmente i Paesi più appetibili ed affollati; della vecchia esposizione universale restano in piedi solo l’albero della vita con il suo suggestivo spettacolo e il Palazzo Italia che ospiterà al suo interno nuove mostre…per il resto, si cambia!

Il cardo ad esempio, uno dei viali in cui si sviluppavano i padiglioni, diventerà il teatro principale dello street food, il cibo easy da strada, che sembra prendere sempre più piede nel nostro Paese; l’ex supermercato del futuro e l’ex auditorium si trasformeranno in sedi per mostre della Triennale dedicate al design e sorgerà un orto planetario con 150 specie di frutta e verdura coltivate e vendute in un mercato a chilometro zero. Lo sport sarà al centro di questa nuova formula espositiva: campi da calcio e basket ed un maxi schermo in cui proiettare le partite di Euro2016, le Olimpiadi di Rio e la finale di Champion’s League del prossimo 28 maggio. Per tutti i sabati di giugno, inoltre, dovrebbero essere previsti spettacoli del corpo di ballo della Scala di Milano.

In attesa perciò che nell’aria interessata prenda vita la fase due del progetto Expo, la realizzazione dello Human Technopole, il centro all’avanguardia su alimentazione e medicina promosso dal Governo e gestito dall’Istituto italiano di tecnologia e dalle università milanesi; cittadini milanesi e turisti potranno godere per circa quattro mesi (o forse fino a metà ottobre), di una manifestazione tutta nuova, ma solo nei week end.

La rinnovata area Expo infatti dovrebbe restare aperta –con ingresso gratuito– unicamente dal venerdì alla domenica dalle 15 alle 23, eccezione fatta per il periodo che va dal 10 giugno al 10 luglio. Durante il mese di Euro2016 infatti i cancelli saranno aperti per le proiezioni di tutte le partite.

L’inaugurazione è prevista per il primo maggio 2016, ad un anno esatto dall’apertura dell’esposizione universale, con un concerto dell’Accademia della Scala e la prima simbolica ri-accensione dell’albero della vita. Il 25 maggio sarà invece Andrea Bocelli a tenere un concerto nell’Open air Theatre prima dell’apertura ufficiale ed al pubblico prevista per due giorni dopo.

CONDIVIDI
Maria Francesca Amodeo
Classe 1991, calabrese, testarda e abitudinaria. Diplomata al Classico, oggi sono una studentessa di Giurisprudenza presso l'Università di Salerno che spera, un giorno, di far diventare l'amore per la penna il suo mestiere. Amo il mare - soprattutto quello di casa mia - e vivo spesso con la valigia tra le mani perché mi piace viaggiare e scoprire posti nuovi. Le grandi passioni della mia vita però sono soprattutto tre: la politica, la scrittura e Luciano Ligabue. Ho così tanti sogni nel cassetto che non so più dove mettere i vestiti!