Mega concerto con Dylan, Stones, McCartney, Who e Roger Waters in California

666
0

Potrebbe essere il concerto rock di questo primo scorcio di terzo millennio, quello che sta pianificando la compagnia che mette in scena, fra gli altri, il Coachella Valley music and Arts Festival. Un evento dalla durata di tre giorni, dal 7 al 9 ottobre, che vederebbe sul palco alcuni degli artisti che hanno fatto la storia del rock e rivoluzionato il concetto stesso di musica popolare: Bob Dylan, Paul McCartney, i Rolling Stones, gli Who, Neil Young e Roger Waters sul palco dell’Empire Polo Field, a Indio, in Califonia: la notizia è stata riportata dall’autorevole quotidiano Times.
È capitato che Dylan e gli Stones si trovassero coinvolti nello stesso evento (nel 1998 suonarono in Sud America), così come altri dei personaggi citati suonassero durante eventi benefici: famosa la partecipazione di Dylan, McCartney, Mick Jagger, Who e Neil Young al Live Aid del 1985. Però gli artisti in questione non hanno mai condiviso tutti insieme lo stesso palco.
Il concerto sarebbe organizzato da GoldenVoice, il principale promoter di Los Angeles, che ovviamente non può pronunciarsi fino a quando gli accordi con gli artisti non saranno formalizzati. Ciò che rende ancora più particolare il progetto, è che si tratterà di veri e propri “full sets”, concerti veri e propri, e non show ridotti.
Il manager Elliot Roberts afferma che l’avvenimento “è così speciale in tanti modi diversi.
Probabilmente non si avrà più modo di vedere un cast del genere”.
Stando al progetto, Dylan e gli Stones dovrebbero (il condizionale è d’obbligo) suonare fianco a fianco il 7 ottobre, mentre la serata conclusiva, il 9, vedrebbe la coppia Who e Roger Waters.
Gary Bongiovanni della Pollstar (agenzia dell’industria dei concerti e delle pubbliche relazioni), si aspetta che l’evento abbia una “risonanza a livello planetario”.
Se di norma, nei festival, vengono utilizzati diversi palchi, questa volta tutti gli artisti si esibiranno su un palco unico.

CONDIVIDI
Claudia Assanti
Nata in Calabria, classe '86. Un diploma di Liceo Scientifico che però mi ha portato ad una laurea in Lingue e Letterature straniere. La musica e la letteratura sono sempre state la colonna portante della mia vita in ogni loro sfumatura. Sognatrice ostinata ma realista al punto giusto.