23 Aprile 1954, nasce Michael Moore

23
0

 “non comprometto i miei valori, e non scendo a compromessi col mio lavoro. Ecco perché mi buttano fuori da un posto all’altro: non mi arrendo”

Forse il più famoso documentarista degli ultimi anni, Michael Moore nasce nel Michigan, figlio di operai della General Motors. Appassionato di giornalismo, quando la GM licenza 35000 persone, tra cui padre e zio, si fa finanziare un documentario di denuncia della GM stessa dal bingo locale: Roger e Io (1989) ha un successo enorme e lo incoraggia a proseguire la carriera sia di giornalista di denuncia che di cineasta da documentari.  Lavora su documentari stile Report per la NBC, scrive e dirige anche un film di fiction (ma senza successo).

Diventa in realtà un fenomeno mondiale con Bowling A Columbine (2002), feroce di atto di accusa nei confronti dei mercanti di armi e che gli procura il primo Oscar: da molti considerato il miglior docufilm della prima decade del 2000, passa alla storia per un incredibile confronto filmato con Charlton Heston, presidente della NRA, che di certo non fece una gran pubblicità al protagonista di Ben Hur.

Continua tutt’oggi la sua attività di documentarista d’accusa: Fahrenheit 9/11 (2004) accusa Bush di avere creato il terrorismo, in Sicko (2007) di aver affossato il sistema sanitario USA, in Capitalism: A Love Story (2011), accusa le banche di aver distrutto il sistema. Del 2015 la sua ultima fatica, Where To Invade Next, contro ogni forma di imperialismo, dichiarato e non.

Altre ricorrenze

  • 1931, esce Nemico Pubblico con James Cagney
  • 1938, nasce Milena Vukotic, attrice di teatro e cinema (Pina di Fantozzi)
  • 1953, esce Il Cavaliere della Valle Solitaria, uno dei più classici western con Alan Ladd
  • 1960, nasce Craig Sheffer, attore di In Mezzo Ci Scorre il Fiume e Cabal

 

CONDIVIDI
Jacopo Licciardi
Nato a Reggello (FI) nel 1973, laurea in giurisprudenza saggiamente messa in bacheca e praticamente mai utilizzata, si trasferisce a Milano nel Settembre 2001, dopo trascorsi in UK e USA, qualche giorno prima del crollo delle Torri Gemelle (dunque, con alibi). Professionista in ambito Risorse Umane, Coach e Formatore, adora i libri, i fumetti (supereroistici in primis), la storia, i viaggi, i gatti e naturalmente il cinema, soprattutto pop e a stelle e strisce. Nerd a tutti gli effetti.