Liam Gallagher e l’esibizione privata a Malta

286
0

Gli Oasis hanno milioni di fan in tutto il mondo ma solo pochi fortunati, ieri notte, hanno avuto la fortuna di cantare Wonderwall insieme a Liam Gallagher. Sì, proprio così. Ieri notte Liam è stato raggiunto da una ventina di fan in un pub di Malta, dove si trova in vacanza, e ha eseguito in acustico il più grande classico degli Oasis, Wonderwall.

I venti ragazzi stavano festeggiando un compleanno in un locale a La Valletta quando è giunta la voce che la rockstar di Manchester era con degli amici in un pub della zona. «Ci siamo subito diretti da lui e abbiamo iniziato a parlarci. Nel locale c’era anche Peter Borg, dei Red Electrick, così ci siamo fatti prestare la chitarra e abbiamo iniziato a suonare le canzoni degli Oasis», racconta Albert Camilleri, uno dei venti fortunati.

Liam, forse spinto da qualche Guinness di troppo, ha accettato subito di cantare Wonderwall. «Mi sono chiesto: “Sta succedendo davvero? Sto davvero cantando Wonderwall con Liam Gallagher?”» dice Albert ancora incredulo.

L’intera esibizione, naturalmente, è stata filmata con un telefonino e postata su facebook. Inutile dire che il video, in poche ore, ha fatto il giro del mondo e conta già milioni di visualizzazioni.

Facebook / Oasis Mania – via Iframely

CONDIVIDI
Emanuele Camilli
Nasce a Viterbo nel marzo di un anno dispari. Il primo album che acquista è... Sqérez? dei Lunapop. Il suo sogno? Vedere i fratelli Gallagher ancora una volta insieme su un palco.