9 Maggio 1973, esce 2022 I Sopravvissuti

27
0

Decisamente non troppo conosciuta (in Italia) questa chicca di fantascienza del 1973 di Richard Fleischer, al tempo uno dei registi specializzati in film fantasy (suoi Il Dottor Dolittle originale e Conan il Distruttore, oltre che il classico film di guerra Tora! Tora! Tora!), che si avvale di due mostri sacri del cinema USA: uno è Charlton Heston, che dopo Il Pianeta Delle Scimmie del 1968, è un po’ il Bruce Willis del SF di quegli anni; l’altro è il mito degli anni ’30 e ’40 Edward G. Robinson.

Il film, un detective movie ambientato in un distopico futuro di sovrappopolazione, problemi di cibo e enormi disparità sociale (un po’ come il Brasile oggi, e ben 6 anni in anticipo rispetto al film) è interessante per vari motivi, in primis in quanto un po’ considerato l’ispirazione di Blade Runner (sia come ambientazioni, sia come stile noir); e una curiosità: la rock band Green Day trae il proprio titolo proprio da uno dei cartelli che appare nel film (persino con il medesimo font del loro primo album).

Infine, l’ultima scena di Edward G.Robinson (SPOILER: si tratta di un’eutanasia) fu davvero l’ultima scena del grande attore, che aveva confidato a Heston che era malato di cancro, e le lacrime di quest’ultimo sono reali quando girano l’ultima scena assieme. Robinson si spense dieci giorni dopo la fine delle riprese e non vide mai la prima del suo ultimo film.

Altre ricorrenze

  • 1936, nasce Glenda Jackson, attrice, 2 premi Oscar per Donne in Amore e Un Tocco di Classe
  • 1936, nasce Albert Finney, attore di Big Fish e Erin Brockovich
  • 1958, esce La Donna Che Visse Due Volte, capolavoro di Alfred Hitchcock
  • 1979, nasce Rosario Dawson, attrice di Sin City e Alexander
CONDIVIDI
Jacopo Licciardi
Nato a Reggello (FI) nel 1973, laurea in giurisprudenza saggiamente messa in bacheca e praticamente mai utilizzata, si trasferisce a Milano nel Settembre 2001, dopo trascorsi in UK e USA, qualche giorno prima del crollo delle Torri Gemelle (dunque, con alibi). Professionista in ambito Risorse Umane, Coach e Formatore, adora i libri, i fumetti (supereroistici in primis), la storia, i viaggi, i gatti e naturalmente il cinema, soprattutto pop e a stelle e strisce. Nerd a tutti gli effetti.