Radio Italia Live, svelati i primi nomi del cast

Appuntamento l'8 e il 9 giuno in Piazza Duomo a Milano, per due concerti gratuiti.

1247
0
radio-italia-live

La novità principale è che quest’anno le serate saranno due. Radio Italia Live ritorna in Piazza Duomo a Milano l’8 e il 9 giugno dalle ore 20:00. Alla guida dell’evento ci sono Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu, confermati anche per quest’anno, e Cleo Toms, ospite speciale e star del web, autrice del romanzo Le piccole cose che amo di te. Sul palco, nelle due serate, si alterneranno diciotto cantanti, di cui per ora si conoscono solo sette nomi: Emma Marrone, Alessandra Amoroso, Lorenzo Fragola, Elisa e Fedez. La parte musicale sarà a cura dell’Orchestra Filarmonica Italiana diretta dal Maestro Bruno Santori, che accompagnerà le esibizioni non lasciando così spazio a basi preregistrate. Spazio anche ai giovani, con Radio Italia 3.0, già presentato l’anno scorso con Giovanni Caccamo, Nesli e Lorenzo Fragola. Quest’anno i nomi sono solo due, Benji & Fede e Alessio Bernabei, e canteranno uno per serata.

La manifestazione arriva alla quinta edizione, partita nel 2012 per celebrare i trent’anni di attività di Radio Italia. Una Piazza Duomo gremita vede ogni anno alternarsi sul palco i cantanti più celebri della musica italiana d’oggi, gli altri nomi del cast verranno svelati nei prossimi giorni. Unica certezza è che non ci sarà Eros Ramazzotti, impegnato in quei giorni in Sud America, come ha raccontato Mario Volanti, presidente dell’emittente radiofonica. Anche quest’anno l’evento sarà trasmesso in diretta su Radio Italia Tv e successivamente su Italia 1. Al passo con i tempi saranno coinvolti anche i principali social per un’esperienza a tutto tondo, si potranno utilizzare Facebook, Twitter, Instagram e SnapChat rimanendo connessi con gli hashtag ufficiali: #rilive e #yellowexperience. Inoltre protagonisti saranno anche i giovani influencer italiani, ragazzi e ragazze che tramite i social creano tendenza, ospiti speciali della social arena.

Ecco il video in cui Luca e Paolo ed Elisa annunciano il concerto.

CONDIVIDI
Matilde Ferrero
Vent'anni e un corso di studi a Milano. Soffro di Londonite da quando ho passato tre mesi nella capitale britannica e poi ho dovuto lasciarla. Una volta ho incontrato Paul McCartney, ma non l’ho riconosciuto.