“All For One”: The Stone Roses vent’anni dopo

255
0

La notizia era nell’aria, ieri ve l’avevamo anche in parte anticipata: The Stone Roses sono tornati con un nuovo singolo dal titolo All For One . Il brano arriva a distanza di 20 anni da Crimson Tonight.


La band di Manchester si forma nel 1983 per poi sciogliersi nel 1996 a causa di tensioni all’interno del gruppo, in particolare tra John Squire, il chitarrista e Ian Brown, il frontman. Nei mesi a seguire si fece di tutto per tenere in vita il gruppo e furono moltissimi i chitarristi che si proposero per sostituire John Squire, tra questi anche un certo Slash (si quello dei Guns N’Roses) ma il gruppo rifiutò l’offerta con un secco: «No, odiamo i Guns N’Roses, fanculo!”.
La band si riunì, nella formazione originale, nell’ottobre 2011 annunciando tre mega concerti a Manchester: in poco più di un’ora furono venduti qualcosa come 220.000 biglietti.
In 18 anni di carriera The Stone Roses hanno pubblicato solamente due dischi (l’ultimo risale al 1994), il terzo arriverà tra il 2016 e il 2017, a confermalo Ian Brown durante un’intervista per la rivista New Musical Epress.
A giugno inizierà anche il tour: la band si esibirà il 15, 17, 18 e 19 giugno all’Etihad Stadium di Manchester, il 30 giugno al Medison Square Garden di New York, il 9 luglio al Marlay Park di Dublino e a novembre in Messico.

CONDIVIDI
Emanuele Camilli
Nasce a Viterbo nel marzo di un anno dispari. Il primo album che acquista è... Sqérez? dei Lunapop. Il suo sogno? Vedere i fratelli Gallagher ancora una volta insieme su un palco.