Riccardo Vitanza (2) Tra Liga, De Gregori, Zucchero e i Pooh: l’uomo delle star

601
0

Ed eccoci al secondo appuntamento con Riccardo Vitanza, titolare di Parole & Dintorni, agenzia di comunicazione che in un quarto di secolo ha “promosso” molti dei protagonisti della musica italiana. Ed è proprio di alcuni di questi protagonisti che parliamo nella seconda parte della nostra videointervista. Una delle curiosità ricorrenti da parte della gente è racchiusa in questa domanda che gli abbiamo posto: cosa significa rapportarsi quotidianamente con artisti come Ligabue, Francesco De Gregori, Zucchero e i Pooh? Ovviamente quando si lavora con tanti artisti, potrebbe esserci qualcuno che ti delude o col quale non riesci a instaurare un rapporto soddisfacente, e gli abbiamo chiesto anche questo. Infine gli abbiamo domandato di raccontarci qualche aneddoto, scoprendo che Ligabue e De Gregori una volta gli hanno detto… No, questo non ve lo diciamo. Se volete scoprirlo, dovete vedere la nostra videointervista.

 

Nella prima parte della nostra intervista a Vitanza, gli avevamo chiesto di raccontare cosa vuol dire “comunicare” e qual è, a suo avviso, la dote imprescindibile per un buon comunicatore. Per chi se la fosse persa, ecco il link per vedere la prima puntata della lunga chiacchierata con Riccardo:

Riccardo Vitanza, il mestiere di comunicare

CONDIVIDI
Massimo Poggini
Massimo Poggini è un giornalista musicale di lungo corso: nella seconda metà degli anni ’70 scriveva su Ciao 2001. Poi, dopo aver collaborato con diversi quotidiani e periodici, ha lavorato per 28 anni a Max, intervistando tutti i più importanti musicisti italiani e numerose star internazionali. Ha scritto i best seller Vasco Rossi, una vita spericolata e Liga. La biografia; oltre a I nostri anni senza fiato (biografia ufficiale dei Pooh), Questa sera rock’n’roll (con Maurizio Solieri), Notti piene di stelle (con Fausto Leali) e Testa di basso (con Saturnino). Ultimo libro uscito: "Lorenzo. Il cielo sopra gli stadi".