Le canzoni più ascoltate su Spotify

2167
0

Che sia cambiato il modo di ascoltare la musica non lo scopriamo certo oggi. Però ogni volta che vengono diffusi numeri reali si rimane a bocca aperta. Ormai sono sempre più quelli che la ascoltano soltanto online, in particolare su Spotify. Ecco allora quali sono le tracce più ascoltate nel mondo su Spotify in questa prima parte di 2016. Trattandosi di una sorta di chart planetaria, ovviamente, sono quasi tutti britannici o americani, con le eccezioni di Shawn Mendes (Canada), dei Lukas Graham (Danimarca) e di Kygo (Norvegia). La qualità media, purtroppo, è quel che è. Infatti è un trionfo per Justin Bieber, presente con ben tre brani nei primi 15: primo, secondo e settimo.

1) Love Yourself di Justin Bieber (267.287.392)

2) Sorry di Justin Bieber (238.890.361)

3) Work 1 di Rihanna (194.965.748)

4) Me, Myself & I di G-Eazy (187.330.704)

5) Pillowtalk di Zayn (182.699.720)

6) Stressed Out dei Twenty One Pilots (165.748.728)

7) What Do You Mean? di Justin Bieber (165.617.953)

8) Faded di Alan Walker (164.115.708)

9) Stitches di Shawn Mendes (162.045.388)

10) 7 Years di Lukas Graham (160.605.690)

11) Hello di Adele (157.134.312)

12) Roses di The Chainsmokers (152.922.108)

13) Light It Up di Major Lazer ft. Nyla & Fuse ODG (146.271.230)

14) I Took A Pill In Ibiza – SeeB Remix di Mike Posner (145.474.251)

15) Stay di Kygo (129.084.786)

CONDIVIDI
Massimo Poggini
Massimo Poggini è un giornalista musicale di lungo corso: nella seconda metà degli anni ’70 scriveva su Ciao 2001. Poi, dopo aver collaborato con diversi quotidiani e periodici, ha lavorato per 28 anni a Max, intervistando tutti i più importanti musicisti italiani e numerose star internazionali. Ha scritto i best seller Vasco Rossi, una vita spericolata e Liga. La biografia; oltre a I nostri anni senza fiato (biografia ufficiale dei Pooh), Questa sera rock’n’roll (con Maurizio Solieri), Notti piene di stelle (con Fausto Leali) e Testa di basso (con Saturnino). Ultimo libro uscito: "Lorenzo. Il cielo sopra gli stadi".