Eminem vende (a pezzi) la sua casa d’infanzia

85
0

Sul sito di Eminem da alcuni giorni è partita una vendita alquanto assurda: il rapper di Saint Joseph starebbe vendendo dei rari oggetti da collezione in occasione del 16esimo anniversario del suo terzo album in studio, The Marshall Mathers.

Per la precisione sul sito sono apparsi in vendita settecento mattoni della casa presente sulla cover dell’LP. I mattoni saranno spediti agli acquirenti con un certificato di autenticità, la firma di Eminem e un espositore con tanto di placca commemorativa. Il costo? 315 dollari.
Troppo alto il prezzo? Nessun problema. Sempre tramite il sito è possibile acquistare, per 45 dollari, la riedizione in cassetta del disco, con una stampa tridimensionale e una piastrina di legno, prodotta con il materiale recuperato dalla casa di Eminem.

«La casa», si legge sul comunicato pubblicata sulla pagina facebook dell’artista, «è stata demolita il 20 novembre del 2013 dopo che lo stato del Michigan ha ordinato la demolizione a causa di problemi di sicurezza strutturale. Siamo comunque riusciti a recuperare i resti di quello che è diventato un simbolo molto importante per me e la mia carriera».

CONDIVIDI
Emanuele Camilli
Nasce a Viterbo nel marzo di un anno dispari. Il primo album che acquista è... Sqérez? dei Lunapop. Il suo sogno? Vedere i fratelli Gallagher ancora una volta insieme su un palco.