In ricordo di Massimo Riva

1830
0

E poi arriva il 31 maggio e ti trovi a fare i conti con il tempo che passa e con i ricordi e con l’anniversario della data più triste per un fan, quel giorno in cui hai scoperto che anche le favole più belle possono finire in tragedia e che quando si spengono le luci sul palco, qualche volta, nessuno le riaccende più.

Sono passati 17 anni dalla morte di Massimo Riva e la sensazione che da allora niente sia stato più come prima non è mai scomparsa. Massimino è stato amico di Vasco, chitarrista e compositore. Ne è stato l’alter ego sul palco e lo ha accompagnato per buona parte della sua carriera. Gli inizi in radio, gli accordi di quella che sarebbe diventata Albachiara, il successo, la separazione e il ritorno. La morte e le lacrime al concerto di Perugia, il concerto più triste di sempre.

Ma circoscrivere il ricordo di Massimo Riva a quello che ha fatto per e con Vasco è limitativo ed intellettualmente sbagliato. Ci sono i dischi con la Steve Rogers Band e ci sono quelli che ha inciso da solista. Che invito tutti ad ascoltare, per scoprire davvero il grande talento di questo ragazzo andato via troppo presto.

Massimo Riva manca ai fan un po’ più attempati come me, che hanno avuto la fortuna di vederlo sul palco. Ma io credo che manchi anche a chi è arrivato dopo, e magari non lo ha mai visto suonare insieme a Vasco se non in qualche immagine oramai datata. Perché quelle sono le immagini di una leggenda che è stata scritta insieme. Da Vasco e da chi era con lui in quegli anni. Come Massimo Riva. Lui non c’è più, ma la sua musica è sempre con noi. E non è una piccola consolazione.

Immagini di una folle intervista con Vasco e Riva:

CONDIVIDI
Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.