Weekend al cinema, l’indispensabile guida di Spettakolo

50
0

Anche il primo (lungo) weekend di giugno presenta un ricco e variegato carnet di nuove uscite nelle sale cinematografiche italiane. E a dispetto di quanto potrebbe far pensare la stagione non si tratta di scarti di magazzino: le proposte interessanti non mancano!

La copertina spetta d’obbligo a The nice guys di Shane Black: ambientato nella Los Angeles degli anni settanta, il film racconta la storia di un investigatore privato e di un detective che si alleano per risolvere il caso di una ragazza scomparsa e della morte di una pornostar. Stellare il cast, con Russell Crowe, Ryan Gosling e Kim Basinger.

 

Chi ama fantasy ed avventura può puntare su Warcraft – L’inizio di Duncan Jones. Il film è l’adattamento cinematografico del videogioco del 1994 Warcraft: Orcs & Humans. Il mondo degli orchi sta morendo e l’obiettivo è invadere il pacifico regno di Azeroth. Dedicato agli appassionati del genere.

 

Formalmente è uscito il 25 maggio, ma la sua vera distribuzione inizia solo in questo fine settimana: Fiore di Claudio Giovannesi si candida ad essere uno dei film italiani più interessanti della stagione, sulla scia di alcune pellicole che in questo 2016 hanno lasciato il segno, pur senza budget milionari. Daphne e Josh si innamorano in un carcere minorile, dove entrambi sono rinchiusi per rapina. Il loro è un amore fatto di sguardi, lettere e brevi conversazioni, visto che maschi e femmine non possono incontrarsi. Il film è stato presentato a Cannes nella sezione Quinzane des Réalisateurs. Nel cast c’è anche Valerio Mastrandrea.

 

Eddie “The Eagle”  Edwards, nel 1988, fu il primo saltatore con gli sci a rappresentare la Gran Bretagna alle Olimpiadi invernali. Ora la sua storia viene racconta nel film Eddie the Eagle – Il coraggio della follia di Dexter Fletcher. Ricco il cast, nel quale figurano Taron Egerton, Hugh Jackman e Christopher Walken. La colonna sonora è di Gary Barlow dei Take That.

 

Tra la terra e il cielo di Neeraj Ghaywan è un film indiano ambientato sulle rive del Gange, dove si incrociano le vite di vari personaggi. Lontanissimo da Bollywood, è stato presentato al Festival di Cannes, nella sezione Un certain regard.

 

Fra le altre nuove uscite segnaliamo anche S is for Stanley di Alex Infascelli, documentario dedicato ad Emilio D’Alessandro, autista personale di Stanley Kubrick, la commedia Miami Beach di Carlo Vanzina (con Ricky Memphis e Max Tortora) ed il francese Marguerite e Julien – La leggenda degli amanti impossibili di Valérie Donzelli, incentrato sull’amore tra due fratelli.

CONDIVIDI
Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.