7 Giugno 1985, esce I Goonies

1631
0

Forse il teen movie più rappresentativo degli anni ’80, è ancora una piacere da vedere sullo schermo. Tanto che ogni 7 giugno ad Astoria, Oregon, luogo in cui venne girato, è proclamato il Goonies Day.

Prodotto da Steven Spielberg, ne diresse pure qualche scena, lasciando però la firma e la regia a Richard Donner, lo stesso di Superman e Il Presagio.

Il tocco di Spielberg, in effetti, si vede tutto, con la provincia americana e i ragazzi in cerca di avventura durante le vacanze estive, e il senso della meraviglia e della scoperta (anche degli amici e delle persone dell’altro sesso) è fresco e giocoso, in una storia, quella della caccia al tesoro, e che finisce a condurre il gruppo di amici ad una nave dei pirati, tanto sognata quanto improbabile.

Film che vede il lancio di Josh Brolin, unico che farà davvero un carrierone (anche se non subito) di quel gruppo, e di Sean Astin, che poi sarà il Sam amico di Frodo nella saga del Signore degli Anelli. Curiosità: ognuno del gruppo dei Goonies (come giureranno di chiamarsi tra di loro) si porterà via un pezzo del film, come il forziere, un cappello del pirata, ecc. ma quello che forse rimane il più pregiato cimelio, la mappa, toccò proprio a Sean Astin. Purtroppo, la mamma la buttò via inavvertitamente giusto un paio d’anni dopo!

Altre ricorrenze

  • 1928, nasce James Ivory, regista di Quel Che Resta Del Giorno e Casa Howard
  • 1945, nasce Enrico Montesano, attore romano di Febbre Da cavallo e Grand Hotel
  • 1952, nasce Liam Neeson, attore di Schindler’s List e Io Vi troverò
  • 1965, muore Judy Holliday, attrice di Nata Ieri (Oscar 1950) e La Ragazza del Secolo
  • 1972, nasce Karl Urban, attore di Dredd e Star Trek
  • 1988, nasce Michael Cera, attore di Juno e Scott Pilgrim
  • 2015, muore Christopher Lee, attore nelle serie di Star Wars e Il Signore Degli Anelli
CONDIVIDI
Jacopo Licciardi
Nato a Reggello (FI) nel 1973, laurea in giurisprudenza saggiamente messa in bacheca e praticamente mai utilizzata, si trasferisce a Milano nel Settembre 2001, dopo trascorsi in UK e USA, qualche giorno prima del crollo delle Torri Gemelle (dunque, con alibi). Professionista in ambito Risorse Umane, Coach e Formatore, adora i libri, i fumetti (supereroistici in primis), la storia, i viaggi, i gatti e naturalmente il cinema, soprattutto pop e a stelle e strisce. Nerd a tutti gli effetti.