11 Giugno 1982, esce ET – L’Extraterrestre

38
0

Un po’ il film ufficiale da vedere in famiglia, fatto di buoni sentimenti e alieni teneri dai grandi occhi dolci.

Il piccolo Extraterrestre fu modellato dal nostro Carlo Rambaldi, che aveva anche realizzato Alien e King Kong, e aveva già lavorato con Steven Spielberg 5 anni prima in Incontri Ravvicinati del Terzo Tipo, facendo un mix di tartarughe, cani e Albert Einstein.

A 34 anni dalla sua uscita, e ci vollero ben 11 anni a spodestarlo dal film con più incassi nella storia del cinema (Jurassic Park, sempre di Spileberg!) ET rimane ancora un film delizioso, molto meno superficiale di quanto sembri, molto incentrato sul conflitto tra ragazzi  e adulti e sulla opposta visione che hanno del mondo, e di come il processo di crescita sia spesso associato ad una perdita della capacità di sognare e di meravigliarsi, e per questo, ad una graduale disumanizzazione, tanto che ET si troverà bene con i bambini e non con i grandi.

Primo film con Drew Barrymore, musica di John Williams straconosciuta, passa alla storia per due scene: quella in cui i bambini volano via in bici grazie ai superpoteri di ET (e l’immagine in cui passano davanti alla luna diviene il simbolo della casa produttrice di Spielberg, la Amblin) e il famoso dito luminoso con cui ET punta il cielo: “telefono… casa”.

Altre ricorrenze

  • 1922, esce Nanuk L’Eschimese, uno dei primi docufilm (muto)
  • 1933, nasce Gene Wilder, attore di Frankenstein Junior e Willy Wonka e La Fabbrica di Cioccolato
  • 1959, nasce Hugh Laurie, attore al cinema in Tomorroworld e il Dr. House in TV
  • 1969, nasce Peter Dinklage, piccolo grande attore dell’ultimo X-Men e in Tv ne Il Trono Di Spade
  • 1969, esce Il Grinta, western con John Wayne (oscar 1970)
  • 1979, muore John Wayne, attore di Ombre Rosse e Il Grinta
  • 1986, nasce Shia Leboeuf, attore di Transformers e Disturbia
  • 1999, muore DeForest Kelley, il Dottor Mc Coy di Star Trek
CONDIVIDI
Jacopo Licciardi
Nato a Reggello (FI) nel 1973, laurea in giurisprudenza saggiamente messa in bacheca e praticamente mai utilizzata, si trasferisce a Milano nel Settembre 2001, dopo trascorsi in UK e USA, qualche giorno prima del crollo delle Torri Gemelle (dunque, con alibi). Professionista in ambito Risorse Umane, Coach e Formatore, adora i libri, i fumetti (supereroistici in primis), la storia, i viaggi, i gatti e naturalmente il cinema, soprattutto pop e a stelle e strisce. Nerd a tutti gli effetti.