13 Giugno 1978, esce Grease

52
0

John Travolta iniziò le riprese di Grease, 4 giorni dopo aver terminato quelle de La Febbre del Sabato Sera. Inutile dire che questa doppietta ne fece l’attore più pagato e più in voga della fine degli anni ’70.

Un po’ la versione scanzonata di quello che era stato American Graffiti (1973), sui mitici anni ’50 USA tutti drive in e brillantina (Happy Days esordisce nel 1974) in realtà Grease è l’adattamento di un musical di Broadway, dove peraltro le parti musicali di una colonna sonora passata alla storia (ma curiosamente ignorata agli oscar) furono adattate per accomodare John Travolta, laddove la versione originale aveva in Kenicki una parte molto più corposa e soprattutto la canzone Greased Lightning (quella dove truccano la macchina, per intenderci) la doveva cantare lui. Ma il buon John la voleva per se.

Fu il film di lancio della sconosciuta Olivia Newton John, che peraltro al tempo del film aveva 30 anni tondi (rispetto ai 17-18 del suo personaggio), 6 anni in più di Travolta. Film tra l’altro girato in poche settimane: l’energia era così alta che gli attori registravano scene su scene solo perché si divertivano da matti.

Altre ricorrenze

  • 1943, nasce Malcolm Mc Dowell, attore di Arancia Meccanica e The Company
  • 1951, nasce Stellan Skarsgaard, attore di Will Hunting e Mamma Mia
  • 1953, nasce Tim Allen, attore di Svalvolati on The Road e Galaxy Quest
  • 1981, nasce Chris Evans, attore di Snowpiercer e Captain America
  • 1990, nasce Aaron Taylor Johnson, attore di Nowhere Boy e Kick-Ass
CONDIVIDI
Jacopo Licciardi
Nato a Reggello (FI) nel 1973, laurea in giurisprudenza saggiamente messa in bacheca e praticamente mai utilizzata, si trasferisce a Milano nel Settembre 2001, dopo trascorsi in UK e USA, qualche giorno prima del crollo delle Torri Gemelle (dunque, con alibi). Professionista in ambito Risorse Umane, Coach e Formatore, adora i libri, i fumetti (supereroistici in primis), la storia, i viaggi, i gatti e naturalmente il cinema, soprattutto pop e a stelle e strisce. Nerd a tutti gli effetti.