14 Giugno 1989, esce Do the Right Thing

18
0

Oltre ad essere il film che fa esplodere Spike Lee come regista, Do The Right Thing è anche il film in cui Il 28enne Barack Obama e la 25enne Michelle Robinson videro la sera del loro primo appuntamento! E dire che la stessa sera davano anche A Spasso Con Daisy, che vinse l’Oscar come Miglior Film.

Scritto in appena due settimane, ispirato a reali eventi successi a New York, il film, in sé, contiene già tutte le tematiche che popolano i film di Spike Lee, come la multirazzialità, vista come un melting pot, si, ma in attesa di esplodere, e il dar voce alle condizioni degli afro-americani, spesso bersaglio della polizia per motivi di pelle. Non casualmente, il film è ambientato in una bollente estate di Brooklyn, ed anticipa  peraltro una famosissima rivolta di Losa Angeles nel 1992, dopo il pestaggio impunito del taxista Rodney King.

Titolo da una nota affermazione di Malcolm X (di cui Spike Lee girerà il biopic qualche anno dopo), anche citato assieme a Martin Luther King nel finale del film, contraddittorio, per niente consolatorio e che lascia l’amaro in bocca.

Altre ricorrenze

  • 1972, esce America 1929 – Sterminateli Tutti, primo film di Martin Scorsese
  • 1977, nasce Sullivan Stapleton, attore di 300 – La Battaglia di Artemisia e Animal Factory
  • 1978, nasce Diablo Cody, sceneggiatrice di Juno e Young Adult
CONDIVIDI
Jacopo Licciardi
Nato a Reggello (FI) nel 1973, laurea in giurisprudenza saggiamente messa in bacheca e praticamente mai utilizzata, si trasferisce a Milano nel Settembre 2001, dopo trascorsi in UK e USA, qualche giorno prima del crollo delle Torri Gemelle (dunque, con alibi). Professionista in ambito Risorse Umane, Coach e Formatore, adora i libri, i fumetti (supereroistici in primis), la storia, i viaggi, i gatti e naturalmente il cinema, soprattutto pop e a stelle e strisce. Nerd a tutti gli effetti.