Una raccolta fondi promossa da Jovanotti contro l’abbandono dei gatti

0

Delle GatteMatte, fan sfegatate di Lorenzo, ve ne avevamo già parlato, in occasione del concerto di Jovanotti a Bruxelles, l’8 dicembre scorso, e oggi vogliamo farvi conoscere una bella iniziativa organizzata proprio da queste ragazze. Promotori, lo stesso Lorenzo e sua moglie Francesca, che hanno deciso di mettere a disposizione cinque delle magliette e dei cappellini autografati e con dedica personalizzata, i cui vincitori saranno estratti con il gioco del Lotto il 16 luglio, sulla ruota di Roma e di Firenze. Il costo per ogni biglietto è di 10 euro e il ricavato sarà utilizzato per coprire le spese sostenute per curare e tenere in degenza i gattini abbandonati e malati dell’ambulatorio del Dottor Alberto Brandi, di Castiglion Fiorentino.
Tutto quello che dovrete fare per partecipare all’estrazione sarà scegliere il numero che volete prenotare, tra quelli disponibili, e comunicare per quale ruota intendete giocare: Roma o Firenze. Quindi, avvertire le GatteMatte (qui) circa l’avvenuto pagamento, allegando una foto della ricevuta.
Se sarete tra i fortunati vincitori, potrete ritirare il vostro premio direttamente nell’ambulatorio veterinario del Dottor Brandi a Castiglion Fiorentino, oppure potrete decidere di farvelo recapitare comodamente a casa.

I pagamenti possono essere effettuati tramite bonifico bancario o Poste pay
*Bonifico:
Intestario: Segreto Giuseppa
Codice Iban: IT81H0760111200000070624309

* Poste Pay:
4023 6006 3543 5854 intestata a Tardo Anita
TRDNTA75S66G273P

CONDIVIDI
Nata a Venezia, studentessa di Giurisprudenza a Padova e giornalista a Milano. Classe '93. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, D.Repubblica.it e Young.it. Giornalista pubblicista, da sette anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia. Mi trovate anche su Amica.it, la Nuova Venezia, il Mattino di Padova, la Tribuna di Treviso, FoxLife, Trentino, Alto Adige, DireDonna e Italpress.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here