David Gilmour cittadino onorario di Pompei

0

Un bell’omaggio per David Gilmour che, a pochi giorni dal suo ritorno live a Pompei, 45 anni dopo lo storico concerto dei Pink Floyd, sarà insignito della cittadinanza onoraria della cittadina partenopea.
A renderlo noto, l’associazione Live at Pompeii, con questo comunicato pubblicato sul suo profilo Facebook: «L’Associazione Live at Pompeii, dopo essersi fatta promotrice di una istanza formale presso il comune di Pompei per il conferimento della Cittadinanza Onoraria a David Jon Gilmour, ha intrapreso, nella persona del proprio presidente Matteo Apuzzo, un intenso colloquio con il management del chitarrista.
È iniziato così un impegnativo lavoro di mediazione svolto dal nostro presidente, che vedeva da un lato tutti i passaggi burocratici comunali per il conferimento della Cittadinanza Onoraria e dall’altro, le esigenze della mastodontica macchina organizzatrice del famoso chitarrista che ritorna a Pompei dopo 45 anni.
Alla fine, tutte le tessere del delicato e complesso mosaico, si sono incastrate alla perfezione. David Gilmour ha accettato l’onorificenza».
La cerimonia, blindatissima, avverrà nella Casa Comunale, ma data e orario rimarranno top secret, per ovvie ragioni di ordine pubblico.

CONDIVIDI
Nata a Venezia, studentessa di Giurisprudenza a Padova e giornalista a Milano. Classe '93. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, D.Repubblica.it e Young.it. Giornalista pubblicista, da sette anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia. Mi trovate anche su Amica.it, la Nuova Venezia, il Mattino di Padova, la Tribuna di Treviso, FoxLife, Trentino, Alto Adige, DireDonna e Italpress.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here