L’Italia spodesta Paolo Conte a Piazzola

98
0

Il calcio ha sempre il sopravvento sulla musica nelle grandi occasioni. Capitò ai Rolling Stones nel 1982, poi anche al primo festival Sonoria a Milano di dover subire il peso contemporaneo del calcio internazionale. Ora è Paolo Conte che, visto che l’Italia si è guadagnata un posto ai quarti di finale contro la Germania sabato prossimo, ha deciso di spostare il suo concerto previsto proprio quella sera al Postepay Sound Festival di Piazzola sul Brenta a venerdì 8 luglio, mentre l’organizzazione Zed ha previsto di usare comunque il grande spazio attrezzato per mostrare gratuitamente la partita sui megaschermi del palco e condire la serata con vari intrattenimenti musicali. Sperando sia di buon auspicio all’altro Conte, Antonio, commissario tecnico degli azzurri.

CONDIVIDI
Giò Alajmo
Giò Alajmo ha la stessa età del rock'n'roll. Per 40 anni (1975/2015) è stato il giornalista musicale del principale quotidiano del Nordest, oltre a collaborare saltuariamente con Radio Rai, Ciao 2001, radio private e riviste di settore. Musicalmente onnivoro, è stato tra gli ideatori del Premio della Critica al Festival di Sanremo e ha scritto libri, piccole opere teatrali, e qualche migliaio di interviste e recensioni di dischi e concerti.