Weekend al cinema, l’imperdibile guida di Spettakolo

35
0

Anche il primo weekend di luglio è foriero di molte nuove uscite cinematografiche. Mai come in questo 2016 il cinema sembra proprio non voler andare in vacanza. Fra un tuffo in mare (per chi può) ed una partita degli Europei, perché negarsi il piacere di un film in sala?

Il Piano di Maggie – A cosa servono gli uomini di Rebecca Miller è una commedia incentrata su una trentenne newyorkese che sente arrivato il momento di avere un figlio. Si innamora di uno scrittore/antropologo in crisi, il quale è infelicemente sposato con una professoressa danese. Il triangolo porterà a contatto le tre vite con esiti inaspettati e divertenti. I protagonisti sono Greta Gerwig, Ethan Hawke e Julianne Moore.

Ha un cast straordinario La battaglia degli imperi – Dragon Blade di Daniel Lee: Jackie Chan, John Cusack e Adrien Brody sono gli interpreti principali di un film ambientato lungo la via della seta oltre duemila anni fa. Un’ambiziosa produzione cinese, che sembra un guanto di sfida lanciato da Pechino ad Hollywood: al di là della grande muraglia non ci sono solo gli autori da festival, ma anche un’industria che ora pensa in grande. E non ha paura di spendere.

Se non disdegnate i sequel ed avete apprezzato il primo episodio, potete provare con Cattivi vicini 2 di Nicholas Stoller. Seth Rogen e Rose Byrne interpretano una coppia in attesa del secondo figlio, che decide di trasferirsi in periferia. Si troveranno a scontrarsi con un gruppo di studentesse universitarie decise a fare tutto ciò che desiderano. In aiuto della coppia arriverà Teddy, interpretato da Zac Efron.

Mike (Jesse Eisenberg) vive in una piccola cittadina di provincia con Phoebe (Kristen Stewart), fa abbondante uso di droghe, ma è anche è un agente super addestrato che, ad un certo punto, si ritrova nel bel mezzo di una rischiosissima operazione governativa. Questa è la trama di American Ultra di Nima Nourizadeh, film a metà fra l’azione e la commedia, che sembra indirizzato ad un pubblico giovane, che comunque non rinuncia alla qualità.

E’ un film giapponese Tokyo Love Hotel di Ryuichi Hiroki: tutto si svolge in una notte, nel quartiere a luci rosse di Tokyo, e protagoniste sono cinque coppie sull’orlo di una crisi di nervi. Un film non convenzionale, consigliato a chi non ha paura di rischiare.

Fra le altre nuove uscite segnaliamo Mississippi Grind di Anna Boden e Ryan Fleck, l’originale A Girl Walks Alone at Night di Ana Lily Amirpour, la commedia My Bakery in Brooklyn – Un pasticcio in cucina di Gustavo Ron e l’animazione di Ratchet & Clank – Il film di Kevin Munroe e Jericca Cleland.

CONDIVIDI
Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.