Tricarico live: un alieno in concerto a Roma (scaletta e foto)

148
0
Foto: Andrea Giovannetti

Ieri sera un alieno è sbarcato nella capitale: stiamo parlando di Francesco Tricarico, che per presentare il suo nuovo album Da chi non te lo aspetti – prima parte (qui trovate la nostra recensione brano per brano) ha scelto il locale ‘na cosetta, in zona Pigneto.
Prima del live lo abbiamo incontrato per una lunga intervista che pubblicheremo nei prossimi giorni, dopodichè è salito sul palco in compagnia del fidato Michele Fazio alle tastiere, ed ha presentato tutti i brani del suo nuovo lavoro in un’inedita versione piano e voce, più alcuni successi tratti dagli album precedenti.
Un alieno, dicevamo. Sì, perchè Francesco non sembra arrivare da questo mondo, per il suo modo di fare e la sua genialità: già nel presentarsi ha chiesto al pubblico di chiudere gli occhi, e immaginare il concerto, per mascherare il fatto di non ricordarsi le parole e dover leggere i testi dei nuovi brani; poi, tra un brano e l’altro, ma anche all’interno di alcune canzoni come SOS oliva, La bolla e Pomodoro, si è lanciato in racconti e voli pindarici tra il serio (l’introduzione di Io sono Francesco e il racconto della sua infanzia) e il faceto, fino al surreale (la storia che ha fatto da contorno a Pomodoro).
Prima di cantare Il bosco delle fragole ha inoltre svelato ai presenti una chicca: la canzone originariamente era stata scritta per Gianna Nannini ma, dopo il rifiuto della rocker senese, è stata “convertita” al maschile e presentata al Festival di Sanremo 2009.
Oltre un’ora di live, racconti e interazione col pubblico per un personaggio completamente fuori dagli schemi e geniale allo stesso tempo, impossibile da racchiudere in un racconto scritto ma che va visto e vissuto, almeno una volta, per innamorarsi di questo alieno venuto sulla terra a regalarci un po’ di lucida follia.
In attesa dell’intervista, che sarà online nei prossimi giorni, qui sotto trovate alcune foto della serata e, più in basso, la scaletta dello showcase.

Questa la scaletta dello showcase:
1. Paradiso
2. SOS oliva
3. La bolla
4. Un nuovo amore
5. Brillerà
6. Io sono Francesco
7. Pomodoro
8. Musica
9. Da chi non te lo aspetti
10. Vita tranquilla
11. Il bosco delle fragole
12. Neve blu

CONDIVIDI
Andrea Giovannetti
Nato a Roma nel 1984, ma vivo a Venezia per lavoro. Musicista e cantante per passione e per diletto, completamente autodidatta, mi rilasso suonando la chitarra e la batteria. Nel tempo libero ascolto tanta musica e cerco di vedere quanti più concerti possibili, perchè sono convinto che la musica dal vivo abbia tutto un altro sapore. Mi piace viaggiare, e per dirla con le parole di Nietzsche (che dice? boh!): "Senza musica la vita sarebbe un errore".