45 anni senza Jim Morrison

83
0

C’è chi continua a sostenere che la sua morte sia stata tutta una messa in scena e che Jim Morrison viva a Parigi con la sua fidanzata Pamela. Fosse vero, oggi avrebbe 72 anni. Invece se ne andò esattamente 45 anni fa: il 3 luglio 1971 Pamela lo trovò senza vita nella vasca da bagno della casa parigina di Rue de Beautreillis, nel Marais, in cui si erano trasferiti a marzo. Causa del decesso, una maledetta overdose di eroina. Jim era già famosissimo, ma in seguito a quella morte sarebbe diventato un mito. Qui voglio ricordarlo usando le sue parole…

● «Non è cercando di essere gli altri che siamo noi stessi»

● «L’anima di una persona è nascosta nel suo sguardo, per questo abbiamo paura di farci guardare negli occhi»

● «È meglio stare all’ombra e vedere la luce che stare alla luce e vedere l’ombra»

● «Un giorno incontrai un bambino cieco… mi chiese di descrivergli il mare, io osservando glielo descrissi, poi mi chiese di descrivergli il mondo… io piangendo glielo inventai»

● «Vivere senza tentare, significa rimanere con il dubbio che ce l’avresti fatta»

● «Non arrenderti mai, perchè quando pensi che sia tutto finito, è il momento in cui tutto ha inizio»

● «Se devi vivere tutta la vita strisciando come un verme, alzati e muori!»

● «Alcuni dicono che la pioggia è brutta, ma non sanno che permette di girare a testa alta con il viso coperto dalle lacrime»

● «La solitudine è ascoltare il vento e non poterlo raccontare a nessuno»

● «A volte non basta una vita per cancellare un attimo, ma basta un attimo per cancellare una vita»

● «Piangevo perché non avevo le scarpe, poi vidi un uomo senza i piedi»

● «Se sei triste e vorresti morire, pensa a chi è triste e vorrebbe vivere ma sa di dover morire»

● «Non pentirti di qualcosa che hai fatto, se quando l’hai fatta eri felice»

● «Se ti dicono che l’amore è un sogno, sogna pure ma non stupirti se ti svegli piangendo»

● «La vita è una grande avventura dalla quale nessuno è mai uscito vivo»

● «Vivi intensamente ogni piccola cosa della tua vita, perché un giorno, queste piccole cose, sembreranno grandissime»

● «Io non sarò mai nessuno, ma nessuno sarà mai come me!»

● «Non diventerò vecchio: io sono come una stella cadente»

CONDIVIDI
Massimo Poggini
Massimo Poggini è un giornalista musicale di lungo corso: nella seconda metà degli anni ’70 scriveva su Ciao 2001. Poi, dopo aver collaborato con diversi quotidiani e periodici, ha lavorato per 28 anni a Max, intervistando tutti i più importanti musicisti italiani e numerose star internazionali. Ha scritto i best seller Vasco Rossi, una vita spericolata e Liga. La biografia; oltre a I nostri anni senza fiato (biografia ufficiale dei Pooh), Questa sera rock’n’roll (con Maurizio Solieri), Notti piene di stelle (con Fausto Leali) e Testa di basso (con Saturnino). Ultimo libro uscito: "Lorenzo. Il cielo sopra gli stadi".