“Un senso”: volete ascoltare la peggior versione di sempre?

789
0

Già i fan di Vasco non amano in generale le cover delle canzoni del proprio beniamino fatte da altri cantanti. Figuriamoci quando a cantare ci si mette un politico.

E’ il caso di Pierluigi Bersani, ex segretario del Partito Democratico, che intercettato da Radio Rock 106.6 all’uscita degli studi di La7, dove aveva partecipato ad “Otto e mezzo“, ha accettato di cantare Un senso.

Riconosciuto a Bersani di aver sempre dichiarato il suo amore per Vasco, e tralasciando il significato politico della scelta, che ovviamente non ci compete, non possiamo che concludere che questa è la peggior versione di sempre della canzone. Qualcuno può dire il contrario?

CONDIVIDI
Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.