Paul McCartney in Italia nel 2017 per un mega evento

23025
0

Dopo i Rolling Stones, David Gilmour ed Elton John Mimmo D’Alessandro e Adolfo Galli sono pronti a portare nel nostro Paese una delle icone più importanti della musica mondiale: il baronetto di Liverpool Paul McCartney.

Il concerto si dovrebbe svolgere all’interno del Lucca Summer Festival 2017 ma in una location completamente nuova e creata appositamente per il mega evento. «Stiamo pensando ad uno stravolgimento totale. Una nuova location ad esempio: abbiamo individuato una zona fuori le mura che può ospitare fino a 55 mila persone. C’è un nome che vorrei portare. Paul McCartney. Eravamo ad un passo dal contratto per l’edizione di quest’anno, poi il cartellone sarebbe stato troppo sbilanciato. L’appuntamento è slittato al 2017» ha dichiarato Mimmo D’Alessandro al quotidiano La Repubblica.

Il promoter napoletano è inoltre tornato a chiarire la questione “caro biglietti” per i concerti di Gilmour a Pompei: «Si è parlato molto dei prezzi alti di questo concerto. Se davvero avessimo voluto lucrarci sopra, avremmo dovuto chiedere 2 mila euro a biglietto. La risposta più bella l’ha data un ragazzo: c’è tanta gente che spende 300 euro in uno smartphone di nuova generazione, io preferisco Gilmour. La prossima sfida ora si chiama Lucca. Far crescere il Summer Festival».

CONDIVIDI
Nasce a Viterbo nel marzo di un anno dispari. Il primo album che acquista è... Sqérez? dei Lunapop. Il suo sogno? Vedere i fratelli Gallagher ancora una volta insieme su un palco.