9 Luglio 1982, esce Tron

60
0

Il primo film di tutti i tempi ad usare il computer per generare effetti speciali, fu anche il primo film ad avere come tematica i videogiochi arcade (quello in cui si inseriscono le monete per giocare, per intenderci), vista l’enorme popolarità che iniziavano ad avere in quel periodo i vari PacMan, Frogger, Donkey Kong, tutti giochi ormai archetipici (e giurassici). Ad oggi fa tenerezza, ma rimane comunque una testimonianza quasi sociologica.

In realtà, pur avendo raggiunto negli anni successivi uno status da film cult, il film della Disney fu veramente problematico sia nella realizzazione che nel lancio: durante la produzione, i disegnatori si rifiutarono per molto tempo di lavorarci, temendo che il computer avrebbe finito col sostituirli (cosa che effettivamente successe, almeno per quanto riguarda il disegno a mano!); fu un tremendo flop al botteghino (secondo consecutivo della Disney dopo Il Buco Nero del 1979, cosa che li convinse a ritirarsi della produzione di fantascienza) per ben 2 volte (1982 e 1983); e l’unico Oscar che ricevette (effetti speciali) gli fu revocato, in quanto al tempo, l’uso del computer fu considerato scorretto (!).

Un sequel con i medesimi protagonisti, Jeff Bridges e Bruce Boxleitner nel 2010, non riuscitissimo.

Altre ricorrenze

  • 1938, nasce Brian Dennehy, attore di Rambo e Cocoon
  • 1951, nasce Chris Cooper, attore di American Beauty e Il Ladro di Orchidee (Premio Oscar 2002)
  • 1956, nasce Tom Hanks, colossale attore, 2 Premi Oscar consecutivi per Philadelphia (1993) e Forrest Gump (1994)
  • 1957, nasce Kelly McGillis, attrice di Top Gun e Witness-Il Testimone
  • 2002, muore Rod Steiger, attore di Fronte Del Porto e La Calda Notte dell’Ispettore Tibbs (Oscar 1968)
CONDIVIDI
Jacopo Licciardi
Nato a Reggello (FI) nel 1973, laurea in giurisprudenza saggiamente messa in bacheca e praticamente mai utilizzata, si trasferisce a Milano nel Settembre 2001, dopo trascorsi in UK e USA, qualche giorno prima del crollo delle Torri Gemelle (dunque, con alibi). Professionista in ambito Risorse Umane, Coach e Formatore, adora i libri, i fumetti (supereroistici in primis), la storia, i viaggi, i gatti e naturalmente il cinema, soprattutto pop e a stelle e strisce. Nerd a tutti gli effetti.