Giovedì 14 luglio

56
0

Diventare famoso, quasi una star planetaria, a 90 anni. Forse il solo Compay Segundo, di cui oggi ricorre il tredicesimo anniversario dalla scomparsa, può vantare un tale primato. Nato a Siboney, presso Santiago di Cuba, il 18 novembre 1907, Máximo Francisco Repilado Muñoz (questo il suo vero nome) iniziò a cantare e a suonare da adolescente. Arrivò al successo con il duo Los Compadres insieme a Lorenzo Hierrezuelo, prima di formare negli anni cinquanta i Compay Segundo Y Su Grupo. Non abbandonò mai la musica, anche se la sua biografia racconta che per vivere lavorò anche in una fabbrica di sigari. Nel 1997 il film Buena Vista Social Club di Wim Wenders portò il nome di Compay Segundo all’attenzione del mondo intero. Il successo fu incredibile e novantenne iniziò ad esibirsi, insieme al suo gruppo, ovunque lo chiamassero. Anni molto intensi, prima che un’insufficienza renale provocasse la sua morte, il 14 luglio 2003, a L’Avana. Aveva quasi 96 anni.

Gli altri fatti del giorno:
1912: nasce il musicista Woody Guthrie
1952: nasce Chris Cross, bassista degli Ultravox
1956: nasce Bob Birch, già bassista di Elton John
1960: nasce la cantante Angélique Kidjo
1966: nasce Ellen Reid, corista e tastierista dei Crash Test Dummies
1971: nasce Nick McCabe, già chitarrista dei Verve
1973: durante un concerto a Los Angeles gli Everly Brothers litigano, interrompono l’esibizione ed annunciano lo scioglimento del duo
1974: nasce la cantante Federica Camba
1975: nasce Taboo, rapper dei Black Eyed Peas
1986: nasce Dan Smith, cantante dei Bastille
1990: Vasco Rossi tiene allo stadio Flamio di Roma il secondo concerto del Fronte del Palco Tour
1993: muore il cantante Leo Ferré
1999: muore Gar Samuelson, già batterista dei Megadeth
2007: i Genesis tengono un concerto al Circo Massimo di Roma davanti a 500 mila persone

CONDIVIDI
Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.