19 Luglio 1951, nasce Abel Ferrara

32
0

 “barbarici come siamo, è un miracolo che non siamo ancora riusciti a farci sparire dalla Terra”.

Newyorkese del bronx, metà italiano e metà irlandese di ascendenza non poteva che dirigere film imbevuti di violenza e una certa repressione religiosa.

Non a caso, si fa un nome con due film exploitation  a basso costo, ma molto apprezzati (e molto copiati da Quentin Tarantino), ovvero The Driller Killer (1979) e L’angelo della Vendetta (1981), film di stupri, massacri e vendetta. Dopo una versione metropolitana di Romeo e Giulietta (China Girl, 1987, ma la canzone di David Bowie non c’è!), esplode con quello che è il suo miglior film, ovvero Il Cattivo Tenente (1992), dove recupera il talentuoso Harvey Keitel, attore che si era un po’ perso (e che gira Le Iene di Tarantino in contemporanea), violentissimo poliziotto in cerca di redenzione, uno dei migliori polizieschi degli anni 90.

Rimane però un regista di nicchia, nonostante questo exploit, con un pubblico non particolarmente numeroso, ma molto fedele, e che negli ultimi anni ha avuto molti contatti col cinema italiano. Tra le sue opere, ricordiamo un remake de L’Invasione degli Ultracorpi (1993) il corale film di mafia Fratelli (1996) col suo attore feticcio Christopher Walken, il religioso Mary (2005) e il recentissimo film su Pasolini (2014), forse il migliore dei tanti film dedicati allo scrittore scomparso più di 30 anni fa.

Altre ricorrenze

  • 1962, nasce Anthony Edwards, al cinema con Zodiac, in TV con E.R.
  • 1966, nasce Lucrezia Lante Della Rovere, attrice di Storia di Ragazze e Ragazze e Gli Occhi Dell’Altro
  • 1976, nasce Vinessa Shaw, attrice di Two Lovers e Quel Treno per Yuma
  • 1976, nasce Benedict Cumberbatch, attore di The Imitation Game e Star Trek Into Darkness
  • 2002, esce K-19 di Kathryn Bigelow con Harrison Ford e Liam Neeson
  • 2011, esce Captain America – il Primo Vendicatore, esattamente 21 anni dopo l’ultimo Capitan America al cinema
CONDIVIDI
Jacopo Licciardi
Nato a Reggello (FI) nel 1973, laurea in giurisprudenza saggiamente messa in bacheca e praticamente mai utilizzata, si trasferisce a Milano nel Settembre 2001, dopo trascorsi in UK e USA, qualche giorno prima del crollo delle Torri Gemelle (dunque, con alibi). Professionista in ambito Risorse Umane, Coach e Formatore, adora i libri, i fumetti (supereroistici in primis), la storia, i viaggi, i gatti e naturalmente il cinema, soprattutto pop e a stelle e strisce. Nerd a tutti gli effetti.