Nuovo attentato in Germania. L’obiettivo era un festival musicale

101
0

Un nuovo attentato in Germania, ieri sera, di fronte a un ristorante  nella città bavarese di Ansbach, a 40 km da Norimberga. Almeno 12 feriti, tra cui alcuni in gravi condizioni, il bilancio dell’esplosione, causata da un rifugiato siriano di 27 anni. Un bilancio che tuttavia avrebbe potuto essere molto più pesante, dato che l’obiettivo iniziale dell’attentatore era un festival musicale, nelle prossimità del ristorante, che al momento dell’esplosione ospitava 2.500 persone. L’uomo, infatti, aveva tentato di accedere al festival, ma non aveva superato le barriere di sicurezza.
Concerto interrotto, naturalmente, e area evacuata.

CONDIVIDI
Laura Berlinghieri
Nata a Venezia, ma vivo a Milano. Classe '93. Diploma al liceo scientifico-linguistico, ultimo anno di Giurisprudenza all'Università di Padova e un Erasmus in Spagna. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Musicista per diletto e aspirante giornalista. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, Radio Base di Mestre, Young.it e NonSoloCinema.com. Giornalista pubblicista, da cinque anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia.