Niente canzoni d’amore per Fabio Poli

92
0

Fabio Poli prepara un nuovo album dopo “Capolavoro assoluto”. In attesa del nuovo disco del cantautore rock di Cazzago (Venezia) ecco “Niente canzoni d’amore”, la canzone d’amore non d’amore che con molta autoironia si lega a un video stile Blues Brothers che racconta della band di transfughi dalle mogli che viene alla fine sgamata e ricondotta all’ovile. Fabio, che proviene dalla stessa zona veneta che ha prodotto Rumatera, Hilimoni e altre band della nuova Liverpool sul Brenta, racconta la genesi del disco in questa video intervista al gelato, vagamente surreale, in cui echi di Laura Pausini si mescolano a Vasco e Liga.

CONDIVIDI
Giò Alajmo
Giò Alajmo ha la stessa età del rock'n'roll. Per 40 anni (1975/2015) è stato il giornalista musicale del principale quotidiano del Nordest, oltre a collaborare saltuariamente con Radio Rai, Ciao 2001, radio private e riviste di settore. Musicalmente onnivoro, è stato tra gli ideatori del Premio della Critica al Festival di Sanremo e ha scritto libri, piccole opere teatrali, e qualche migliaio di interviste e recensioni di dischi e concerti.