Lunedì 8 agosto

115
0

Chissà se quell’8 agosto del 1969, esattamente 47 anni fa, Ian Macmillan era consapevole di essere in procinto di scattare una delle foto più celebri della storia della musica contemporanea. Intorno a mezzogiorno, con il sole a picco, per sei volte immortalò quattro giovani intenti ad attraversare la strada: erano i Beatles ed il quinto di quei sei scatti divenne la copertina di Abbey Road. Per realizzare il suo progetto il fotografo mise una scala in mezzo alla strada e con la sua Hasselblad immortalò i fab four: la strada, manco a dirlo, era proprio Abbey Road, dove si affacciavano gli omonimi studi di registrazione. Al netto delle leggende metropolitane collegate ai presunti indizi contenuti nella foto circa la fantomatica morte di Paul McCartney, quella copertina è oggi leggenda. Uno scatto immortale, un’immagine che tutti conoscono.

Gli altri fatti del giorno:
1913: nasce Giuditta Lescano, già cantante del Trio Lescano
1920: nasce il paroliere Leo Chiosso
1933: nasce il cantante Joe Tex
1937: nasce il cantante Bruno Lauzi
1955: nasce il tastierista e compositore Mark Harris
1961: nasce The Edge, chitarrista degli U2
1962: nasce Ralph Rieckermann, già bassista degli Scorpions
1976: nasce JC Chasez, già cantante degli ‘N Sync
1986: nasce il cantante Antonio Maggio
2015
: muore il rapper Sean Price

CONDIVIDI
Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.