9 Agosto 1969, muore assassinata Sharon Tate

113
0

“la Mia intera vita è stata decisa dal fato. Non ho mai pianificato niente che mi sia successo”

Parole pronunciate meno di un anno prima dal suo assassinio dalla bellissima Sharon Tate, attrice che nella Summer Of Love (quella di Woodstock e dello sbarco sulla luna) fu protagonista di un mostruoso omicidio.

Figlia di militari stanziati in Italia, ed infatti Sharon era fluente in italiano, ed era pure apparsa come comparsa in alcuni film nel nostro Paese, a 26 anni non solo era considerata una delle attrici più promettenti, ma era anche la moglie  di Roman Polanski, dal quale stava aspettando un figlio.

Ebbene in quell’estate così pacifica e promettente, un gruppo di satanisti della setta di Charles Manson, entrò nella villa di Polanski in California, mentre lui era assente per girare il suo prossimo film Macbeth dopo il grande successo di Rosemary’s Baby, molto poco incidentalmente un film di riti satanici e madri in attesa (tanto che lo stesso Manson vi fece riferimento).

Sharon Tate ed altri 3 ospiti furono trovati massacrati a colpi di pistola e coltello, qualcuno mutilato, la parola “maiali” scritta col sangue sulle pareti. Ci vollero mesi per accusare definitivamente Manson, la mente del brutale omicidio. Il figlio di Sharon e Roman, Paul Richard, avrebbe dovuto nascere ad ottobre.

Altre ricorrenze

  • 1944, nasce Sam Elliott, attore di Buffalo Girls e Hulk
  • 1957, nasce Melanie Griffith, attrice di Una Donna in Carriera e Pazzi in Alabama
  • 1960, nasce Barbara De Rossi, attrice de I Paladini e Maniaci Sentimentali
  • 1968, nasce Gillian Anderson, l’agente Scully di X-Files
  • 1968, nasce Eric Bana, attore di Troy e Munich
  • 1978, nasce Audrey Tautou, attrice de Il Favoloso Mondo di Amelie e Il Codice Da Vinci
  • 1996, esce Basquiat, biopic di Julian Schnabel del pittore di strada, con David Bowie, Dennis Hopper e Gary Oldman
CONDIVIDI
Jacopo Licciardi
Nato a Reggello (FI) nel 1973, laurea in giurisprudenza saggiamente messa in bacheca e praticamente mai utilizzata, si trasferisce a Milano nel Settembre 2001, dopo trascorsi in UK e USA, qualche giorno prima del crollo delle Torri Gemelle (dunque, con alibi). Professionista in ambito Risorse Umane, Coach e Formatore, adora i libri, i fumetti (supereroistici in primis), la storia, i viaggi, i gatti e naturalmente il cinema, soprattutto pop e a stelle e strisce. Nerd a tutti gli effetti.