Venerdì 12 agosto

903
0

Il popolo dei Nomadi oggi è in festa per il compleanno di Beppe Carletti, tastierista, fondatore ed unico membro sempre presente nella band. Nato a Carpi il 12 agosto 1946, Carletti spegne oggi 70 candeline nel bel mezzo di un tour: questa sera infatti – e come potrebbe essere altrimenti? – i Nomadi saranno in concerto a Roseto degli Abruzzi, in provincia di Teramo, l’ennesima tappa di una storia musicale infinita. Era il 1963 quando Carletti fondò il gruppo insieme ad Augusto Daolio, Franco Midili, Leonardo Manfredini, Gualberto Gelmini e Antonio Campari. In 53 anni i Nomadi hanno conosciuto successi clamorosi, qualche discesa e molte risalite; ci sono stati lutti strazianti ed addii, ma la musica è stata il collante che ha permesso al gruppo di superare ogni difficoltà e consolidare, con il trascorrere dei decenni, un rapporto ormai simbiotico con i fan. Beppe c’è sempre stato, condottiero instancabile, in prima fila ogni volta che c’era da spendersi per una buona causa. Entrò nei Nomadi che aveva 17 anni ed in tutto questo tempo ha sempre tenuto alto il nome della ditta. Buon compleanno Beppe, la musica italiana ti deve molto!

Gli altri fatti del giorno:
1845: debutta al teatro San Carlo di Napoli l’opera Alzira di Giuseppe Verdi
1947: nasce il cantante Amedeo Minghi
1949: nasce Mark Knopfler, già chitarrista e cantante dei Dire Straits
1950: nasce il cantante Kid Creole
1954: nasce il chitarrista Pat Metheny
1961: nasce Roy Hay, già chitarrista e tastierista dei Culture Club
1966: parte da Chicago l’ultimo tour dei Beatles
1968: nasce Paul Tucker, tastierista dei Lighthouse Family
1969: nasce la cantante Tanita Tikaram
1970: nasce il cantante Manuel De Peppe
1986: nasce la cantante Alessandra Amoroso
1986: nasce la cantante Chiara Galiazzo
1994: inizia Woodstock ’94, festival musicale organizzato per celebrare i 25 anni dell’originario Festival di Woodstock
1995: muore il cantante Achille Togliani
2009: muore il chitarrista Les Paul, creatore della chitarra che porta il suo nome
2015: muore Giancarlo Golzi, già batterista dei Matia Bazar

CONDIVIDI
Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.