Lunedì 15 agosto

87
0

Iniziava esattamente 47 anni fa, il 15 agosto 1969, il Festival di Woodstock, probabilmente il più famoso raduno musicale della storia. Luogo dell’evento fu Bethel, una piccola città dello Stato di New York, vicina appunto a Woodstock, che diede il nome alla manifestazione. Promotori di quello che doveva essere un raduno di provincia e si rivelò invece il più grande evento della cultura hippie furono Michael Lang, John. P. Roberts, Joel Rosenman e Artie Kornfeld. Ad aprire il festival, alle 17.07 del 15 agosto, fu Richie Havens con la canzone High Flyin’ Bird. Lo stesso giorno suonarono anche Country Joe McDonald, John Sebastian, Sweetwater, The Incredible String Band, Bert Sommer, Tim Hardin, Ravi Shankar, Melanie Safka, Arlo Guthrie e Joan Baez. Il Festival sarebbe poi proseguito fino al 18 agosto, raccogliendo oltre 400 mila spettatori.

Gli altri fatti del giorno:
1925: nasce il pianista jazz Oscar Peterson
1927: nasce la cantante Katyna Ranieri
1933: nasce il cantante Bobby Helms
1934: nasce il cantante Nino Ferrer
1937: nasce il musicista Raoul Casadei
1944: nasce la cantante Sylvie Vartan
1966: nasce il cantante Marco Conidi
1972: nasce la cantante Neja
1973: nasce Atom Willard, già batterista degli Offspring
1982: muore il paroliere, compositore e produttore Giuseppe Cassia

CONDIVIDI
Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.