20 Agosto 1958, nasce David O. Russell

27
0

“giro ogni film ed ogni scena come se fossero i miei ultimi”

 

David Owen Russell, regista sulla cresta dell’onda da qualche anno, anche se la sua carriera da un certo punto di vista è stata piuttosto “diesel”. I suoi primi film, sempre molto ben accolti dalla critica (e, particolare molto importante, molto apprezzati dagli attori) non riescono però mai ad uscire da una certa nicchia, incluso Three Kings (1999), film sulla prima guerra in Iraq con George Clooney (ancora non famosissimo) e Mark Wahlberg, e I Love Huckabees (2004, il titolo in realtà ha l’iconcina del cuore invece di Love, ma sulla tastiera non c’è).

Il film della svolta è del 2010 (a 52 anni), quando con The Fighter, riesce ad avere Nomination su praticamente tutti i principali, incluso le 4 interpretazioni, cosa che riuscirà a ripetere per altre due volte (!), e con un Christian Bale in stato di grazia (oltre che trasformato fisicamente per la sua parte); si ripete nel 2012 con Il Lato Positivo, dove per la prima volta collabora con Bradley Cooper, Jennifer Lawrence e Robert De Niro; e nel 2013 con American Hustle, dove mette assieme i suoi 4 attori preferiti. Del 2015 invece è Joy, film che ripropone Jennifer Lawrence, ormai la sua musa.

Regista che predilige film corali, raccontati, con scene cariche emotivamente (a volte pure troppo come affermano i suoi critici), mai lineari con l’attore valorizzato e sempre sfidato al suo limite (spesso lascia che improvvisino), una delle voci più caratteristiche dell’attuale panorama di Hollywood. Sul suo stile, afferma:  “non penso di dover “mandare un messaggio… sono più interessato alle persone”

Altre ricorrenze

  • 1923, nasceva Giorgio Albertazzi, grande attore di teatro e cinema, scomparso quest’anno
  • 1937, nasce Andrei Konchalovsky, regista de Il Leone d’Inverno e I Diffidenti
  • 1974, nasce Amy Adams, attrice di The Fighter e American Hustle
  • 1981, nasce Ben Barnes, attore di Dorian Gray e Le Cronache di Narnia
  • 1983, nasce Andrew Garfield, attore di The Amazing Spiderman e Non Lasciarmi
CONDIVIDI
Jacopo Licciardi
Nato a Reggello (FI) nel 1973, laurea in giurisprudenza saggiamente messa in bacheca e praticamente mai utilizzata, si trasferisce a Milano nel Settembre 2001, dopo trascorsi in UK e USA, qualche giorno prima del crollo delle Torri Gemelle (dunque, con alibi). Professionista in ambito Risorse Umane, Coach e Formatore, adora i libri, i fumetti (supereroistici in primis), la storia, i viaggi, i gatti e naturalmente il cinema, soprattutto pop e a stelle e strisce. Nerd a tutti gli effetti.