26 Agosto 1980, nasce Macaulay Culkin

93
0

 “ho avuto tutta la fama che si potesse volere, e ne sono fuggito”

Della serie “chi lo ha visto?”, Macaulay Culkin è stato il bambino prodigio degli anni ’90, poi scomparso. Biondo, dai grandi occhi blu espressivi, divertente in modo naturale sin da piccolissimo, è fratello di altri 6 attori, ognuno molto dotato.

A 9 anni la sua prima parte, con Io e Zio Buck (1989), famosi i suoi duetti con una delle star comiche più in voga nel periodo (John Candy, scomparso pochi anni dopo); ma è l’anno successivo che diventa una stella planetaria: Mamma Ho perso L’Aereo è un successo inaspettato, ma meritatissimo, ed inaugurerà un vero e proprio filone di commedie con bambini (lui uno delle principali star) come protagonisti (e con titoli palesemente copiati per motivi di marketing). Dopo Papà ho trovato Un Amico (1991) e il seguito del suo primo successo (1992), forse la sua interpretazione più complessa, il thriller L’Innocenza del Diavolo, in coppia con un altro bambino prodigio ovvero Elijah Wood (il futuro Frodo de Il Signore degli Anelli).

Purtroppo, è il periodo in cui i genitori divorziano e litigheranno furiosamente per gestire le ricchezze del figlio, cosa che lo farà entrare in profonda crisi, tanto da perdere la gioia di recitare. I suoi film successivi sono un flop, e lui stesso sembra disinteressato dal perseguire una carriera da attore adulto. Da metà anni ’90, serie TV e film poco noti. È anche il periodo in cui diviene amico intimo del compianto Michael Jackson, del cui figlio diverrà padrino di battesimo.

Altre ricorrenze

  • 1941, nasce Barbet Schroeder, regista di Il Mistero Von Bulow e Barfly
  • 1970, nasce Melissa Mc Carthy, attrice di Spy e Le Amiche della Sposa
  • 1980, nasce Chris Pine, attore nel nuovo Star Trek e Unstoppable
CONDIVIDI
Jacopo Licciardi
Nato a Reggello (FI) nel 1973, laurea in giurisprudenza saggiamente messa in bacheca e praticamente mai utilizzata, si trasferisce a Milano nel Settembre 2001, dopo trascorsi in UK e USA, qualche giorno prima del crollo delle Torri Gemelle (dunque, con alibi). Professionista in ambito Risorse Umane, Coach e Formatore, adora i libri, i fumetti (supereroistici in primis), la storia, i viaggi, i gatti e naturalmente il cinema, soprattutto pop e a stelle e strisce. Nerd a tutti gli effetti.