Cinema2day. Per andare al cinema una volta al mese con 2€

1768
0

Si chiama Cinema2day ed è la nuova iniziativa promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per invogliare (soprattutto) i più giovani ad andare al cinema. Dal 14 settembre, infatti, ogni secondo mercoledì del mese sarà possibile andare al cinema spendendo appena 2€.
Ad annunciarlo è stato il Ministro Franceschini, durante una conferenza stampa alla Mostra del cinema di Venezia: 《Da tempo, una parte del lavoro del mio ministero sul cinema si è concentrata su un principale obiettivo: più che contendersi la platea già esistente degli spettatori, e ricordo che noi abbiamo una platea più ristretta rispetto ad altri Paesi europei, dobbiamo lavorare insieme per ampliare il numero di persone che guardano film e vanno nelle sale》.
Da qui, la decisione: 《Abbiamo ragionato su questa iniziativa, che credo avrà un grande successo. Con i musei abbiamo iniziato nel luglio 2014 con la prima domenica del mese gratuita nei musei statali. La prima volta andarono 190mila persone. Si tratta di un’iniziativa che ha trascinato gli incassi, che sono cresciuti dell’11%: se inserisci nella tua vita una cosa che scopri che è bella e ti piace, poi ci torni. Per questo abbiamo pensato la stessa cosa per il cinema: siamo già oltre 3mila cinema che hanno aderito, altri aderiranno in futuro, tutti con film in programmazione》.

CONDIVIDI
Laura Berlinghieri
Nata a Venezia, ma vivo a Milano. Classe '93. Diploma al liceo scientifico-linguistico, ultimo anno di Giurisprudenza all'Università di Padova e un Erasmus in Spagna. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Musicista per diletto e aspirante giornalista. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, Radio Base di Mestre, Young.it e NonSoloCinema.com. Giornalista pubblicista, da cinque anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia.