Sabato 3 settembre

126
0

Dieci anni fa moriva Leandro Misuriello (nella foto, il primo a sinistra), a 34 anni ancora da compiere. Era il bassista di Carmen Consoli e proprio insieme all’artista catanese si era esibito la sera precedente in un concerto a Cagliari. Poi, nella notte, intorno alle 3, la tragedia: Misuriello viene travolto da un’auto davanti ad una discoteca di Santa Margherita di Pula e muore. Era nato a Milano il 17 settembre 1972 ed aveva iniziato a suonare il basso da adolescente. Un ragazzo di talento, come dimostrano le numerose collaborazioni collezionate in carriera. Una fra tutte quella con gli 883: insieme alla band di Max Pezzali aveva lavorato alla realizzazione del disco La donna il sogno & il grande incubo. Poi, nel 1999, era entrato a far parte della band di Carmen Consoli, suonando con lei dal vivo, ma anche in sala d’incisione. Un rapporto durato sette anni ed interrotto solo dalla tragedia del 3 settembre 2006. La tragedia di una notte maledetta.

Gli altri fatti del giorno:
1936: nasce il cantante Ico Cerutti
1942: nasce Al Jardine, chitarrista dei Beach Boys
1955: nasce Steve Jones, chitarrista dei Sex Pistols
1960: nasce Perry Bamonte, già chitarrista dei Cure
1963: nasce Laura Valente, già cantante dei Matia Bazar
1964: nasce il compositore Claudio Guidetti
1973: nasce la cantante Jennifer Paige
1978: nasce la cantante Linda Valori
1981: nasce Jesse Quin, bassista dei Keane

CONDIVIDI
Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.