Weekend al cinema, un pokerissimo di nuove uscite

46
0

Volete andare al cinema nel fine settimana? Niente paura, le novità non mancano. Proposte per tutti i gusti, non c’è davvero che l’imbarazzo della scelta.

Vent’anni dopo il mitico Indipendence Day, arriva nelle sale il sequel Indipendence Day: rigenerazione, sempre firmato da Roland Emmerich. Dopo aver scampato la prima minaccia, la Terra ha studiato un programma per proteggere se stessa. Ma una nuova invasione aliena è alle porte…

Man in the dark di Fede Alvarez è un horror dalla trama originale. Una giovane mette a segno alcuni furti, insieme ad amici, per raccogliere i soldi per abbandonare la dispotica madre e salvare la sorellina. Progetta il colpo finale nella casa di un cieco che nasconde in casa una fortuna, ma qualcosa andrà storto: l’uomo infatti è tutt’altro che indifeso ed in casa non nasconde solo soldi, come scopriranno a loro spese i protagonisti dell’avventura.

Tommaso segna il ritorno alla regia di Kim Rossi Stuart, a dieci anni da Anche libero va bene. In questo nuovo film, nel quale anche recita insieme a Cristiana Capotondi e Jasmine Trinca, racconta di un giovane attore che ha successo con le donne, ma le cui relazioni terminano sempre allo stesso modo. Finché un giorno intorno a sé si genera il vuoto assoluto e Tommaso si ritrova a fare i conti con se stesso. Il film è stato presentato fuori concorso qualche giorno fa alla Mostra del Cinema di Venezia.

Quasi ogni weekend esce nelle sale una nuova commedia francese. Questa volta tocca a Un amore all’altezza di Laurent Tirard. Lo spunto è piuttosto banale: una bella donna ed un uomo colto e garbato si conoscono al telefono. Decidono di incontrarsi, ma qualcosa non andrà come previsto. Lei è Virginie Efira, lui Jean Dujardin, Oscar come miglior attore nel 2012 per The Artist.

Il fiume ha sempre ragione di Silvio Soldini è un documentario dedicato a due artisti-artigiani che lavorano nel settore della tipografia tradizionale, uno poco al di qua ed uno poco al di là del confine svizzero. Una proposta non consueta, un film incentrato sulla magia delle parole.

Fra le nuove uscite del weekend segnaliamo infine anche il documentario spagnolo Asier e io di Aitor Merino e Amaya Merino, incentrato su una coppia di fratelli che diventano uno attore di successo e l’altro combattente dell’ETA.

CONDIVIDI
Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.