Springsteen: il tour si sposta nelle librerie!

406
0

Ultima tappa live mercoledi 14 settembre (a Foxborough in Massachussettes) del  River Tour 2016 e Bruce è subito pronto a ripartire. Questa volta però farà un giro nelle  librerie per presentare la sua autobiografia – “Born To Run(edita da Simon & Schuster negli USA e da Mondadori in Italia) –  in uscita il prossimo 27 settembre. Un libro che tutto l’universo Springsteeniano aspetta da tempo perché al di là dei tantissimi libri usciti sul Nostro (alcuni bellissimi come quello di Peter Ames Carlin intitolato Bruce”, o quello di Robert Santelli “Greetings From E Street: The Story Of Bruce Springsteen and The E Street Band”, e gli italiani “Come un killer sotto il sole” di Leonardo Colombati che nel 2017 uscirà anche in versione inglese negli Stati Uniti, e “Badlands”, di Alesandro Portelli, senza dimenticare Glory Days – Bruce Springsteen in the 1980s” di Dave Marsh), questo è il primo libro scritto da Bruce Springsteen in persona (senza peraltro avvalersi dell’aiuto di un giornalista e/o di un ghost writer) per raccontare la sua vita. Cinquecento pagine che mettono a nudo – questo almeno secondo le prime anticipazioni trapelate – non solo l’artista Springsteen ma anche (e forse soprattutto) l’uomo Bruce.

Contestualmente all’uscita del libro, in contemporanea in tutto il mondo, partirà anche il tour nelle librerie. In ognuna di queste verranno messe in vendita copie già autografate ma su come saranno organizzate le presentazioni vige ancora il massimo riserbo. Si parla solo di special appearances… I dettagli verranno svelati man mano sul sito ufficiale www.springsteen.net. Al momento però ci sono solo date negli Stati Uniti poi chissà, magari Bruce farà un salto anche in Europa. Quel che possiamo affermare senza tema di smentita è che di argomenti su cui parlare ce ne saranno, eccome! Quanto poi alla sua irrequietezza e alla sua voglia di partire mi sembra che non ci siano più grossi dubbi, quindi perché non pensare anche a una promozione in Europa? Senza però andare troppo lontano e rimanendo fermi ai fatti certi, di seguito le prime date annunciate per la presentazione di “Born To Run”.  Si comincia – nemmeno a dirlo – da Freehold il 27 settembre per poi andare subito, il giorno dopo, a New York: poteva essere diveramente?

27/09 Freehold – Barnes & Noble

28/09 New York – Barnes & Nobles Union Square

29/09 Philadelphia  Free Library

1/10 Seattle – Elliot Bay Book Company

3/10 Los Angeles – Barnes & Nobles at the Grove

4/10 Portland – Powell’s City Of Books

5/10 San Francisco – City Arts And Lectures

7/10 New York – The New Yorker Festival

10/10 Boston – The Harvard Coop

 

 

CONDIVIDI
Patrizia De Rossi
Patrizia De Rossi è nata a Roma dove vive e lavora come giornalista, autrice e conduttrice di programmi radiofonici. Laureata in Letteratura Nord-Americana con la tesi La Poesia di Bruce Springsteen, nel 2014 ha pubblicato Bruce Springsteen e le donne. She’s the one (Imprimatur Editore), un libro sulle figure femminili nelle canzoni del Boss. Ha lavorato a Rai Stereo Notte, Radio M100, Radio Città Futura, Enel Radio. Tra i libri pubblicati due su Luciano Ligabue: Certe notti sogno Elvis (Giorgio Lucas Editore, 1995) e Quante cose che non sai di me – Le 7 anime di Ligabue (Arcana, 2011). Uno (insieme a Ermanno Labianca) su Ben Harper, Arriverà una luce (Nuovi Equilibri, 2005) e uno su Gianna Nannini, Fiore di Ninfea (Arcana). Il suo ultimo libro, scritto con Mauro Alvisi, s'intitola "Autostop Generation" (Ultra Edizioni). Dal 2006 è direttore responsabile di Hitmania Magazine, periodico di musica spettacolo e culture giovanili.