Giovedì 15 settembre

109
0

Otto anni fa moriva Richard Wright, tastierista dei Pink Floyd. Nato a Londra il 28 luglio 1943, Richard William Wright (questo il nome completo) nel 1965 fu uno dei fondatori della celebre band inglese, insieme a Roger Waters, Nick Mason e Syd Barrett. Il suo apporto fu determinante, sia come musicista, sia come cantante, sia come compositore, per la crescita del gruppo. Da solista ha pubblicato due dischi: Wet dream nel 1978 e Broken China nel 1996. E’ morto il 15 settembre 2008, a Londra, per un tumore. Aveva 65 anni. Wright compare come musicista ed autore anche in The endless river, l’album dei Pink Floyd uscito nel 2014, che David Gilmour e Nick Mason hanno dedicato proprio all’amico scomparso.

Gli altri fatti del giorno:
1921: nasce il cantante Sergio Bruni
1956: nasce la cantante Maggie Reilly
1957: nasce il cantante e chitarrista Marco Carena
1974: la cantante ed attrice Liza Minelli sposa il regista e produttore Jack Haley Jr.
1979: nasce il cantante Nate James
2004: muore Johnny Ramone, già chitarrista dei Ramones
2008: muore il cantante Stefano Rosso

CONDIVIDI
Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.