“Turbe giovanili”: ristampato in vinile il disco d’esordio di Fabri Fibra

1008
0
Tannen Records, in collaborazione con Universal Music Italia, stampa per la prima volta in vinile la versione completa del primo album solista di Fabri Fibra, Turbe giovanili (2002). L’LP esce per la collana Vinili Doppia H: un doppio vinile 180 grammi gatefold con booklet completo di testi in un’edizione limitata a 1500 copie numerate a mano di cui le prime 700 in vinile di colore argento.
 
L’album è entrato di diritto nella storia del rap italiano perché segna sia la prima manifestazione ufficiale di un talento che si è fatto subito notare per l’originalità del linguaggio, dei temi trattati e della metrica (e per rendersene conto basti ascoltare un pezzo come Dalla A alla Zeta) sia un passaggio di consegne tra il miglior rapper degli anni ’90, Neffa, in questo caso autore dei beat, e l’artista che si è conquistato l’eredità di questo ruolo negli anni a venire fino a diventare il punto di riferimento più alto della scena. Neffa all’epoca aveva deciso di smetterla con il rap e, avendo questi beat nell’hard disk, aveva individuato in Fabri Fibra il rapper migliore a cui affidarli. 
 
StampaI preordini partiranno alle 11 di venerdì 23 settembre dallo store di Tannen Records http://tannenrecords.bigcartel.com/. L’uscita è prevista per martedì 27 settembre.
CONDIVIDI
Tyrone Nigretti
Mi chiamo Tyrone, vivo a Milano ed ho 21 anni. Ho iniziato ad ascoltare il rap perché rispecchiava la mia persona: il rap dice le cose nello stesso modo con cui amo dirle io, in modo pungente ed efficace. Le prime recensioni le ho scritte con il desiderio di spiegare il rap e di dare un'interpretazione che desse peso e importanza ad ogni parola scritta nei testi. Questa passione si è intensificata a tal punto da desiderare di poter lavorare con il rap e per il rap. Grazie al rap, dal quale sono stato in qualche modo ispirato, ho scritto il mio primo libro: Fattore H, edito da Rizzoli.