I Placebo omaggiano la Sardegna nel nuovo videoclip

456
0

I Placebo sono tornati con un nuovo brano, Jesus’Son, e un videoclip made in Italy.
Il video della canzone (che potete vedere qui sotto) è stato infatti girato interamente in Sardegna, più precisamente sulle spiagge di San Salvatore e Scivu nell’Oristanese. Il videoclip vede la partecipazione dei Boes e Merdules, le maschere tipiche del carnevale di Ottana e del grande Gionata Feuer Frei, per la regia di Joe Connor e la fotografia di James Henry, con una troupe al 95 per cento sarda.
«Avevo visto sul web un piccolo festival, il Dune Jam, dove delle band si esibivano sulle dune di splendide spiagge. Ecco, mi sono detto, questo è il posto per la mia canzone», ha raccontato Brian Molko, frontman della band inglese.

Per festeggiare i 20 anni dalla pubblicazione del loro album di debutto la band intraprenderà un tour mondiale, 20 Years of Placebo, che toccherà l’Italia il 15 novembre con un concerto al Mediolanum Forum di Milano. «In scaletta ci saranno le canzoni che avevo giurato di non suonare mai più. Penso sia giusto dare ai nostri fan quello che vogliono ascoltare veramente. Sono stati molto pazienti con noi perché raramente proponiamo i brani più commerciali. Un anniversario di vent’anni è il momento giusto per farlo. Questo tour è soprattutto per i fan. Per noi è l’occasione di rivisitare un sacco di vecchio materiale. Quindise volete vederci suonare dal vivo canzoni come Pure Morning e Nancy Boy, che non facciamo da quasi dieci anni e probabilmente non faremo mai più, farete meglio a venire a uno di questi concerti», ha spiegato Brian Molko.

CONDIVIDI
Emanuele Camilli
Nasce a Viterbo nel marzo di un anno dispari. Il primo album che acquista è... Sqérez? dei Lunapop. Il suo sogno? Vedere i fratelli Gallagher ancora una volta insieme su un palco.